Sei in Torrile

COLORNO TORRILE

L'Azienda ZEC spa per la Casa della Salute Colorno-Torrile

Una donazione di 35.000 euro per dotare di nuove attrezzature il servizio di assistenza domiciliare e la medicina di gruppo

29 giugno 2020, 15:39

L'Azienda ZEC spa per la Casa della Salute Colorno-Torrile

Offrire un’assistenza ancora migliore a chi necessita di cure a casa è la motivazione che ha spinto l’Azienda ZEC spa di Colorno nella persona del suo direttore generale  Dino Zantelli a donare 35.000 euro alla Casa della Salute di Colorno-Torrile.
Un gesto generoso e di aiuto concreto nato nel periodo più difficile dell’emergenza sanitaria dovuta al covid-19 e che si perfeziona oggi con la consegna dei beni acquistati.
Si tratta di un ecografo portatile di ottima risoluzione, una nuova attrezzatura a disposizione degli specialisti dell’Azienda sanitaria nell’ambito dell’assistenza domiciliare e dei medici della medicina di gruppo della Casa della Salute. A questo si aggiunge un elettrocardiografo per il servizio di assistenza domiciliare, a potenziamento della dotazione già presente. Infine, dispositivi di protezione individuale, termoscan e saturimetri utili sia al servizio di assistenza domiciliare, che a garanzia dell’accesso alla Casa della Salute in tutta sicurezza, in questa fase di ripresa delle attività.
Oggi, alla cerimonia di ringraziamento per la donazione sono presenti, Dino Zantelli e per l’Azienda USL: Giuseppina Frattini, direttore sanitario, Giuseppina Ciotti, direttore del distretto di Parma, Antonio Balestrino, direttore del dipartimento cure primarie distretto di Parma, Carlo Percudani, responsabile di struttura della Casa della Salute Colorno-Torrile, Tiziana Risolo, coordinatrice infermieristica Casa della Salute Colorno-Torrile, Paola Affanni, coordinatrice servizio assistenza infermieristica domiciliare del nucleo di cure primarie di Colorno, Torrile, Sorbolo e Mezzani, Fabio Bono, medico di famiglia e referente clinico della Casa della Salute Colorno-Torrile.

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema