Sei in Il Parma

Teramo-Parma

30 aprile 2017, 18:42

Chiudi
PrevNext
1 di 33

Gara alla portata del Parma, tantissime occasioni sbagliate, ma i crociati hanno anche rischiato di perdere. Non solo, in un finale emozionante Calaiò ha avuto sui piedi il gol che avrebbe blindato il secondo posto. Ora tutto è rimandato al derby di domenica con la Reggiana. Un dato positivo, l'approccio mentale alla partita. Preoccupano la tenuta fisica e l'assenza del gol (quattro partite e i minuti di Padova).

La partita in pillole

92' Gol annullato a Calaiò per fuorigioco. Cambio di campo, Sansovino sbaglia un gol clamoroso per il Teramo. Calaiò in un'altro cambi di campo, solo davanti a Narciso si fa ribattere. Che finale.

88' Accenno di rissa in campo attorno a Mazzocchi a terra.

85' Baraye solo davanti a Narciso. Il portiere ha deviato

82' Fuori Corapi dentro Scozzarella

75' Iacoponi di testa, di poco a lato

70' Calaiò e Baraye davanti a Narciso, entrambi strattonati. L'arbitro non concede un rigore che ci poteva stare

67' Calaiò solo davanti a Narciso non ne approfitta

65' Teramo stabilmente in avanti

62' Teramo vicino al gol in due occasioni. Il Parma si è troppo "allugnato"

58' Altro gol annullato (Baraye), ma questa volta il fuorigioco è netto.

55' Il Parma si fa vedere in avanti, ma Calaiò e Baraye non si capiscono

50' Parma un po' in difficoltà. Il Teramo prende coraggio

Riprende il secondo tempo: nessuna sotituzione

Fine primo tempo: il Parma non ha dominato, ma quattro occasioni sì. Non le ha sfruttate. Parma diverso dalle ultime prestazioni: più concentrato e combattivo. Ma sprecone. 

42' Tre contro tre, Baraye prima e Calaiò dopo non sfruttano l'occasione

30' I ritmi sono calati

27' Punizione di Scaglia, Scavone di testa segna. Ma l'arbitro annulla per fuorigioco (dubbio)

24' La partita non ha più acuti. Le squadre hanno preso le contromisure l'una con l'altra.

17' Succede di tutto ad un metro dalla porta. Tre volte la difesa del Teramo ribatte. Poi il Parma centra la traversa (Munari di testa): la palla non vuole entrare

10' Niente gol, ma il Parma è concentrato e in partita

7' Narciso con la mano sventa un'occasione per il Parma

5' Squadre veloci in campo. Dopo 50'' ci prova Baraye (per ora il più ativo dei crociati) con un tiro da fuori.

A Teramo 150-200 tifosi crociati per sostenere la squadra. Calaiò capitano, visto che Lucarelli e Scozzarella (diffidati) sono in panchina (Il commento di Piovani - Video)

Segui le altre partite (clicca qui)

La presentazione della partita

Ultima trasferta della regular season. La più lunga, in quel di Teramo: alle 17,30 (stadio Bonolis) il Parma affronta un test difficile, impegnativo. Non ingannino i 30 punti di differenza tra le due squadre, perché il Parma (a 66) aveva faticato già all'andata (1-1) al Tardini contro il Teramo (36 punti). Senza dimenticare che i crociati arrivano da un periodo buio, anzi nero: lo confermano le tre sconfitte consecutive, nel finale di campionato, alla vigilia della «madre di tutte le partite» (leggi il derby con la Reggiana di domenica prossima).