Sei in Il Parma

Parma ricorda Bagnaresi a 11 anni dalla morte

Coreografia e fiori, il ragazzo travolto da un pullman a Asti

31 marzo 2019, 16:21

Chiudi
PrevNext
1 di 10

Con una coreografia che ha coperto tutta la curva nord ed un mazzo di fiori deposto sotto lo stesso settore dal capitano del Parma Bruno Alves, i tifosi gialloblù e la società hanno ricordato, prima della partita con l’Atalanta, Matteo Bagnaresi, ultras travolto e ucciso da un pullman nell’area di servizio Crocetta in provincia di Asti il 30 marzo del 2008.
Il ragazzo stava andando a Torino per seguire la sfida di campionato fra Juventus e Parma, poi sospesa proprio per il tragico lutto. In suo ricordo è stata creata una Fondazione che si impegna sul fronte dell’aiuto alle persone in difficoltà ed è stato intitolata la curva nord del Tardini, settore riservato alla tifoseria più calda del club emiliano.