Sei in Il Parma

Parma-Torino 0-0. Prestazione solida, arriva un punto prezioso. Risultati e classifica

Finale incandescente. Nove ammoniti

06 aprile 2019, 15:13

Chiudi
PrevNext
1 di 9

Finita la partita la squadra è andata sotto la Nord per salutare i tifosi e prendersi i meritati applausi. Con loro il presidente del Parma Pietro Pizzarotti. 

La partita Finale incandescente al Tardini ma la partita si chiude senza gol. Squadre più lunghe e continui ribaltamenti di fronte. Fioccano le ammonizioni, ben 9 (Izzo, Zaza, Belotti, Rincon, Ansaldi, Kucka, Sierralta, Gagliolo e Gazzola). All'87' D'Aversa toglie Gazzola, entra Scozzarella. 4 i minuti di recupero. Entra anche Bastoni per Di Marco 

Al 50' su una ripartenza veloce la palla arriva a Di Marco, tiro forte ma  non angolato e Sirigu non si fa sorprendere. Mazzarri al 57' toglie Rincon, dentro Parigini. Al 61' Parma vicinissimo al gol con Gagliolo che a due passi dalla porta non aggancia il pallone. Un minuto dopo Belotti serve Berenguer che tira una gran botta fuori di poco. La partita si infiamma. Mazzarri sceglie di spingere e mette dentro un altro attaccante, Zaza, per Ansaldi e schiera un 3-4-1-2. Primo cambio per D'Aversa al 71': esce Ceravolo, entra Siligardi. Sale la tensione e la partita si incattivisce, aumentano i falli. All'80' errore di Gazzola, si invola Parigini che fortunatamente conclude senza servire i compagni, para Sepe. Assolo di Belotti all'85', ma la palla è alta

Primo tempo Partita vivace che il Parma interpreta con grande cautela in difesa (D'Aversa opta per il 3-5-2 per via delle assenze inserendo Sierralta in difesa) ripartendo appeno è possibile grazie a un buon Rigoni. Il Torino preme di più, spinto da un buon Baselli, ma non si registrano clamorose occasioni da rete nel primo tempo. Ammonito Rincon già al 2' per fallo da dietro. Di Sprocati, Rigoni e Di Marco le tre occasioni per il Parma (tutti i tiri fuori dallo specchio), mentre Sepe deve intervenire in un paio di occasioni su conclusioni di Belotti e Berenguer. 

RISULTATI

Parma-Torino 0-0 
Juventus-Milan 2-1 
Sampdoria-Roma 0-1 
-domenica 7 aprile
Fiorentina-Frosinone ore 12.30 Dazn
Cagliari-Spal ore 15.00 Sky
Udinese-Empoli ore 15.00 Dazn
Inter-Atalanta ore 18.00 Sky
Lazio-Sassuolo ore 18.00 Sky
Napoli-Genoa ore 20.30 Sky
-lunedì 8 aprile
Bologna-Chievo ore 20.30 Sky

CLASSIFICA

Juventus 84 
Napoli 63  
Inter 56  
Milan 52 
Atalanta 51                                                                                                                                                                Roma 51  
Torino 49  
Lazio 48  
Sampdoria 45  
Fiorentina 39  
Sassuolo 35  
Parma 34  
Genoa 33  
Cagliari 33  
Spal 32  
Udinese 29  
Empoli 28  
Bologna 27  
Frosinone 20  
Chievo (-3) 11