Sei in Il Parma

nonsolocalcio

La "cavalcata del Parma" vista dal reggiano Fantuzzi: "Libro diffamatorio (e invenduto)", l'editore lo ritira

19 luglio 2019, 12:22

La

"Come loro nessuno mai". Questo il titolo, che scimmiottava lo slogan che ha accompagnato la cavalcata storica del Parma Calcio dalla D alla A, di un libro che ha fatto molto discutere (sul web, più che in libreria) pubblicato da Città del Sole Edizioni a firma di Francesco Fantuzzi, ex-candidato Sindaco ed attivista reggiano che prometteva rivelazioni scottanti sulla "benevolenza" di istituzioni e sistema calcio nei confronti della società crociata. "Un libro che non parla di calcio, ma di norme applicate in modo disinvolto" questa la descrizione che si legge ancora sul web. Ma non saranno in tanti a poter apprezzare lo sforzo letterario di Fantuzzi, in quanto pochi giorni dopo l’uscita , lo stesso Editore ha "immediatamente provveduto al ritiro da ogni canale distributivo" segnalando comunque le "pochissime, quant’altro inesistenti, copie vendute".

Il tutto dopo aver ricevuto un’energica diffida dai legali del Parma Calcio 1913, che nonostante la maggioranza dei contenuti si riferisse alle tematiche relative al Decreto Marzano e al Parma FC di 15 anni fa, ha riscontrato alcuni passaggi che riportavano fatti descritti in maniera difforme da quanto è accaduto, cosa facilmente riscontrabile anche attraverso documenti ufficiali. Il libro, proprio per questo motivo, è stato considerato lesivo dell’immagine della società gialloblù sotto molteplici profili.

"La rilettura del testo, derivante dalla verifica della fondatezza delle precisazioni segnalate dal Parma Calcio ha determinato ulteriori valutazioni dell’Editore, che ha ritenuto il tutto non in linea con la propria storica linea editoriale": hanno comunicato al Parma Calcio 1913, i legali di Città del Sole Edizioni, che si sono riservati inoltre ogni valutazione su eventuali provvedimenti da adottare nei confronti dell’autore. Termina così l’avventura di un libro che doveva "scottare", ma che ha finito con lo scottarsi e con lo scomparire subito dalle librerie per decisione della stessa casa editrice.