Sei in Il Parma

serie a

Cagliari-Parma 2-2

01 febbraio 2020, 16:31

Cagliari-Parma 2-2

Bella partita fra Cagliari e Parma: giusto il 2-2 tra due squadre che giocano con la mente sgombra e le occasioni da rete si sprecano per 90'. Parte meglio il Parma, ma alla distanza esce il Cagliari che sfiora più  volte il gol con Simeone (bravissimo Colombi a opporsi) e lo trova con Joao Pedro al 18'. Il Parma colpisce prima un palo con Kucka, poi sempre lo slovacco trova il gol ben imbeccato da Brugman proprio nel momento migliore dei padroni di casa. Nella ripresa succede di tutto: Colombi para praticamente tutto (tranne la rete di Simeone per il vantaggio), Joao Pedro sbaglia un rigore e il Var ne nega uno al Parma per fallo di mani pochi millimetri fuori dell'area. Nel finale un Parma generoso trova il pareggio con Cornelius di testa. Entrambe le squadre salgono a quota 32.

Secondo tempo - Iniziata la ripresa, non ci sono cambi. Al 50' Pellegrini fa tutto da solo (e bene) ma trova ancora Colombi sulla sua strada. Subito dopo il portierino del Parma dice no a Cigarini, ma al 51' arriva il rigore per il Cagliari: Joao Pedro atterrato in area da Gagliolo. L'attaccante sbaglia il penalty calciando fuori ma nell'azione successiva il Cagliari trova il raddoppio con Simeone che trova il suo setso gol in stagione (il primo con la maglia del Cagliari).

Al 56' punizione da lontanissimo di Kucka, di poco alta la conclusione. Cambio: esce Siligardi entra il nuovo acquisto Caprari. Al 57' gomito di Klavan in area, l'arbitro assegna il rigore ma dopo la verifica del Var è punizione dal limite: il mani era appena fuori dell'area. Calcia Bruno Alves contro la barriera. Al 66' Parma pericoloso, Kucka vicino alla deviazione in gol: calcio d'angolo.

Al 70' altra punizione per il Parma dal limite per fallo su Gagliolo: Hernani calcia malissimo. Esce Cigarini nel Cagliari, dentro Oliva. Il Parma continua a crederci e preme anche se non riesce a creare occasioni pulite da gol. Cartellino giallo per Nandez su Caprari. Lo stesso Nandez al 78' ha la palla del 3-1, ma il solito Colombi devia in angolo

D'Aversa gioca la carta Sprocati per il finale: il numero 93 crociato entra al posto di Brugman.. Il Parma si schiera 4-2-3-1. 

All'85' Kurtic al volo calcia benissiimo e sfiora la traversa. Il Cagliari gioca di rimessa e il nuovo entrato Paloschi si fa trovare in fuorigioco un paio di volte. All'87' calcia Hernani impegnando Cragno, ennesimo corner per i crociati, tutti in avanti. Il Parma ormai assedia l'area cagliaritana. Palla gol per Sprocati, ma il risultato non cambia. 

Altra occasione per il Cagliari ma Colombi ci mette una pezza. Al 94' arriva il pareggio, Kurtic pennella un pallone sulla testa di Cornelius che appoggia in rete. Qualche secondo di suspense con il Var per la posizione del danese, poi arriva l'ok liberatorio. 2-2 in extremis

 

Primo tempo -  Kucka va subito al tiro, di poco a lato. Al 14' ibellissima azione del Cagliari che porta alla conclusione Cigarini, molto alto sulla traversa. Al 15' Joao Pedro tira a lato. E' il preludio del gol che arriva al 18': il brasiliano raccoglie un bel cross di Simeone e insacca al volo di destro.

Immediata reazione del Parma però è ancora il Cagliari ad andare vicino al gol al 24' con una conclusione di Simeone: Colombi è pronto. Il portiere del Parma si ripete tre minuti dopo. Al 30' in contropiede arriva la grande occasione del Parma: Kucka entra in area e conclude ma il suo tiro si stampa sul palo a portiere battuto. Al 33' ammonito Darmian per simulazione. Al 36' errore di Iacoponi in fase difensiva e ne approfitta Simeone che calcia dal limite, Colombi devia la palla proprio sulla traversa. Nel momento più difficile arriva il pareggio: straordinaria azione sulla destra di Brugman: è suo l'assist di destro per Kucka che riesce con un'acrobaziona di esterno destro a mettere la palla in rete. 1-1 al 42'.

La formazione del Parma - Colombi, Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Kucka, Brugman, Hernani, Siligardi, Cornelius, Kurtic. Confermato dunque Cornelius in attacco mentre a centrocampo D'Aversa ha preferito Brugman a Barillà. In panchina il nuovo acquisto Caprari.

-------

Risultati 22ma giornata

  • Bologna-Brescia 2-1
  • Cagliari-Parma 2-2
  • Sassuolo-Roma 4-2
  • Juventus-Fiorentina 3-0
  • Atalanta-Genoa  2-2
  • Lazio-Spal  5-1
  • Milan-Verona 1-1
  • Lecce-Torino 4-0
  • Udinese-Inter h20.45

 

Classifica

  1. Juventus 54 
  2. Inter 51
  3. Lazio 49 
  4. Roma 39
  5. Atalanta 39 
  6. Cagliari 32 
  7. Parma 32
  8. Milan 32 
  9. Bologna 30
  10. Verona 30 
  11. Napoli 27  
  12. Torino 27 
  13. Sassuolo 26
  14. Fiorentina 25 
  15. Udinese 24 
  16. Sampdoria 20 
  17. Lecce 19 
  18. Genoa 16
  19. Spal 15 
  20. Brescia 15