Sei in Il Parma

domenica ore 18

I laziali ci credono: è esodo, già 3mila biglietti (ospiti) venduti al Tardini

07 febbraio 2020, 15:39

I laziali ci credono: è esodo, già 3mila biglietti (ospiti) venduti al Tardini

La Lazio, i laziali ci credono. Per la sfida di domenica alle 18 del Tardini, se il Parma dovrà fare i conti con gli infortuni, i biancocelesti puntano in alto, al sorpasso all'Inter e ad avvicinare la Juve. Per il Tardini ci sarà un vero e proprio esodo biancoceleste, con oltre 3000 tifosi laziali a riempire il settore ospiti del Tardini. E i numeri possono ancora crescere visto che la prevendita terminerà sabato pomeriggio.

Recuperano Kulusevski, Cornelius, Gagliolo e Scozzarella

Solo buone notizie per il Parma a due giorni dalla partita casalinga contro la Lazio. Cornelius, Gagliolo, Kulusevski e Scozzarella hanno ripreso a lavorare con i compagni e si possono considerare recuperati a tutti gli effetti anche se solamente i primi due conservano speranze di partire dal 1'. Decisiva la rifinitura di domani, ma restano in preallarme Siligardi o Sprocati (in quel caso uno tra Kucka e il neoacquisto Caprari, già in campo da subentrante a Cagliari, agirebbe da "falso nueve") e Pezzella. Per il resto si attende il debutto in maglia crociata di Radu che avrà il compito di rimpiazzare tra i pali l’infortunato Sepe, uno dei tre indisponibili assieme agli attaccanti Adorante e Inglese. Si dovrebbe rivedere nella lista dei convocati anche Karamoh, che in settimana ha ricominciato ad allenarsi in gruppo dopo tre mesi di stop. Domattina alle 11 seduta di rifinitura a porte chiuse poi alle 14,15 si terrà la consueta conferenza stampa della vigilia di mister D’Aversa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA