Sei in Il Parma

Serie A

Partita brutta e con pochissime emozioni: fra Parma e Benevento è 0-0

Risultati e classifica

06 dicembre 2020, 11:42

Partita brutta e con pochissime emozioni: fra Parma e Benevento è 0-0

Il Parma, così come aveva fatto contro la Fiorentina, contro il Benevento si accontenta di un punticino senza mai soffrire troppo ma anche senza mai costruire azioni veramente pericolose. Brutta prestazione dei crociati, apparsi molli e senza grinta in una partita condotta al piccolo trotto. La neopromossa Benevento non ha avuto alcuna difficoltà ad imbrigliare i crociati ed a farsi a sua volta molto pericoloso in un paio di circostanze. Davvero un brutto passo indietro rispetto alla vittoria di Genova. Ma il pareggio non toglie il buonumore al presidente Kyle Krause che su Twitter scrive di essere "orgoglioso della squadra e dell'allenatore". Aggiungendo che "i ragazzi hanno bisogno di tempo e punti. Hanno mostrato l'atteggiamento giusto, e questo è importante; continuando a lavorare così arriveranno i punti e le prestazioni" 

 

 

SECONDO TEMPO

Finisce qui.

48' Punizione per il Parma, forse l'ultima occasione. Il colpo di testa di Hernani finisce a lato senza impensierire Montipò.

47' Punizione per il Benevento battuta da Sau, Barba in chiara posizione di fuorigioco.

46' Ammonito Tello per fallo su Gagliolo.

Saranno 4  i minuti di recupero.

ULTIMO MINUTO

44' Amonito anche Kurtic per fallo su Di Serio.

44' Nulla di fatto: Dabo allontana senza problemi.

43' La punizione guadagnata da Brunetta è calciata da Hernani che colpisce la barriera: calcio d'angolo.

42' Dentro Dabo per Improta e Di Serio per Lapadula.  Dentro Inglese e Gagliolo al posto di Cornelius e Busi.

41' Brunetta cerca di fare tutto da solo e viene steso al momento di entrare in area di rigore. Punizione dal limite per i crociati.

37' Ammonito Improta per un brutto fallo su Busi.

Mancano 10' alla fine ma il Parma non dà segno di voler cercare la vittoria e continua al piccolo trotto. Proprio come contro la Fiorentina i crociati danno l'idea di voler portare a casa il pareggio senza provare a vincere.

35' Il Benevento manda in campo Tello al posto di Insigne.

34' Ci prova Insigne dalla distanza, Sepe controlla mentre la palla esce, anche se non di molto.

32' Contropiede del Benevento e Lapadula, tutto solo ma da posizione defilata, sfiora il secondo palo.

31' Sepe salva ancora su Improta.

30' Ancora quindici minuti di speranza per il Parma di conquistare 3 punti fondamentali.

29' Brunetta falciato a piedi uniti al limite dell'area ma l'arbitro non se ne accorge e lascia correre.

28' Altra palla persa a metà campo e contrattacco del Benevento ma Alves risolve interrompendo il passaggio in area per Lapadula.

28' Brugman prende il posto di Scozzarella in mezzo al campo.

27' Ammonito Brunetta per fallo su Letizia.

26' Occasione sciupata dal Parma: Hernani serve Gervinho che mette in area piccola per l'accorrente Cornelius che però liscia la deviazione, poi Ionita mettein angolo anticipando Brunetta.

25' Primo cambio anche per il Benevento: entra Sau al posto di Caprari che non si è praticamente mai visto.

21' Altro errore di Busi e Benevento che può ripartire in contropiede, ma per fortuna del Parma l'ultimo passaggio è sbagliato e la palla si perde sul fondo.

Passano i minuti e il Parma non riesce a cambiare ritmo. La strategia di Inzaghi fin qui  sta funzionando alla perfezione visto che ogni manovra offensiva dei crociati viene imbrigliata sul nascere e Montipò non corre nessun pericolo.

18' Ancora nulla di fatto sul corner, la difesa sannita libera.

17' Bello spunto di Brunetta sulla sinistra dove guadagna un angolo.

15' Gervinho salta tre uomini ma al momento del tiro viene anticipato.

14' Il calcio di punizione dalla destra di Scozzarella viene respinto poi sul controcross di Kurtic la palla finisce sul fondo.

13' Ammonito Barba per trattenuta vistosa su Gervinho.

10' Su punizione dalla trequarti Cornelius fa da torre ma nessun compagno raccoglie, poi il tiro di Hernani è sballato.

Ci si aspettava un Parma più aggressivo nella ripresa e invece è il Benevento che è entrato in campo con maggiore determinazione e aggressività.

7' E' il Benevento che pressa e Sepe si deve distendere in tuffo per mettere in angolo il tiro di Improta. Poi un batti e ribatti insistito in area crociata si risolve in nulla di fatto.

4' Sulla punizione Caprari tira forte e rasoterra ma centrale, Sepe para.

3' Ancora un errore grave di Busi che perde palla in fase di ripartenza e Scozzarella è costretto a fare un fallo tattico prendendosi un cartellino giallo,

Partiti, Brunetta ha preso il posto di Karamoh.

Durante tutto l'intervallo Brunetta si scalda in campo, con ogni probabilità entrerà al posto di Karamoh,  ancora deludente. Anche se ad essere onesti è tutto il Parma che nel primo tempo ha deluso, facendosi imbrigliare nel gioco a basso ritmo di Pippo Inzaghi e non riuscendo praticamente mai ad andare realmente vicino al gol.

PRIMO TEMPO

Finisce qui il primo tempo.

45' Punizione pe ril Parma da posizione interessante: Osorio di testa manda alto.

41' La catena Busi-Karamoh continua a non convincere, così come era successo a Genova. Liverani fa segno a Brunetta di andare a scaldarsi.

Il Parma non riesce a prendere le redini della partita: Il Benevento si difende benissimo raddoppiando sempre su Gervinho e i crociati non riescono a smarcarsi per andare al tiro.

37' Lapadula cerca lo specchio dalla porta dall'angolo dell'area grande ma il suo tiro a girare non si chiude e la sfera si perde sul fondo.

33' Osorio salva tutto in area crociata dopo un triangolo pericoloso fra gli attaccanti campani.

30' Sul corner Cornelius riesce a colpire di testa ma manda altissimo.

29' Al termine di una lunga azione di passaggi laterali Scozzarella serve Kurtic che da limite dell'area tira: palla di poco oltre il secondo palo anche per una deviazione.

25' Nessuna delle due squadre alza il ritmo, entrambe molto attente a non scoprirsi e in attesa della mossa dell'avversario. Lo spettacolo ne risente.

Sulla fascia destra del Parma Improta sta vincendo nettamente il duello con Busi che appare impacciato in fase difensiva.

16' Fallo di Hernani su Improta (per colpa di un errore di Busi) e primo cartellino giallo della partita per il brasiliano.

15' Clamorosa occasione sciupata da Gervinho: torre di Cornelius per l'ivoriano che, quasi in area piccola, cicca il tiro al volo spedendo in curva Sud.

14' Cross in area crociata dalla destra per Lapadula che non riesce a deviare in porta.

9' Primo corner anche per il Benevento.  Cornelius e Karamoh respingono di testa.

7' Cross in area di Improta, Sepe attento anticipa tutti.

5' Corner per il Parma dalla sinistra: sul cross di Kurtic la difesa del Benevento libera poi Busi ci riprova dalla grande distanza ma il tiro finisce in curva.

4' Risponde Lapadula che anticipa Alves e tira, Sepe para.

3' Primo tiro della partita, è del Parma con Busi che tira malamente in piena area di rigore sul bell'assist di Gervinho: palla a lato.

Partiti! La partita è iniziata sotto la pioggia.

E' la prima volta nella storia che Parma e Benevento si affrontano.

Per la sfida contro il Benevento Liverani conferma il 4-3-3 che ha espugnato Genova. In porta Sepe, Alves e Osorio difensori centrali, Busi sulla fascia destra e Iacoponi (preferito a Valenti) sulla sinistra. A centrocampo manca Kucka che non è nemmeno in panchina.   Il centrocampista gialloblù  ha rimediato una forte contusione ai muscoli posteriori della gamba sinistra rimediata nella seduta di allenamento di ieri. Al suo posto c'è Hernani con Kurtic e Scozzarella. In attacco Gervinho, Cornellius e Karamoh. Inzaghi risponde con un 4-3-2-1 con gli ex crociati Caprari e Insigne dietro a Lapadula.

Quella di Kucka è un'assenza pesantissima visto che a Genova era stato uno dei migliori in campo e si era distinto anche come assistman.