Sei in Il Parma

ottavi COPPA ITALIA

Fatale per l'ennesima volta il finale: la Lazio segna al 90' e batte un buon Parma 2-1 e va ai quarti

21 gennaio 2021, 18:39

Fatale per l'ennesima volta il finale: la Lazio segna al 90' e batte un buon Parma 2-1 e va ai quarti

Non male questo Parma dei giovani, ma ancora una volta è fatale il finale: gol al 90' di Muriqi (gol rocambolesco) e la Lazio batte i gialloblù per 2-1. Lazio due pali, Parma un palo in precedenza. Crociati per niente intimoriti e ben messi in campo, penalizzati, come si suol dire, dagli episodi.

Finisce Lazio-Parma 2-1

90' Dentro Traorè e Adirante, fuori Mihaila e Sprocati

90' Cross dalla trequarti, svetta Muriqi di testa: palla sul palo, poi rimbalza sulla schiena di Colombi e finisce in gol

88' Mihaila ancora spara verso la porta: il tiro però e debole. Strakosha para

86' Lazio a testa bassa in avanti

83' Lancio di Ricci rasoterra per Mihaila che si invola verso la porta e, a tu per tu, con Strakosha lo infila

82' Fallo in area gialloblù della Lazio: il Parma respira

81' Momento Lazio, il Parma si difende in angolo

76' Fuori Dierckx, dentro Camara

74' Kurtic di poco a lato su punizione

72' Parma vicino al pari: Colombi si tuffa su colpo di testa di Brunatta e evita il gol, palla a Mihaila che centra la traversa

70' Il Parma cerca di creare azioni pericolose, ma la Lazio controlla

67' Correa, bomba dalla distanza. Colombi para

66' Buon momento del Parma con un paio di spunti in avanti. Ma la Difesa della Lazio controlla

60' Dentro Hernani e Brugman: fuori Dezi e Cyprien

58' Busi sulla fascia, bella discesa, mette dentro: Parolo in angolo

54' Destro al volo dalla distanza di  Akpro, ottima parata di Colombi in tuffo

47' Primi movimenti sulle due panchine

Riprende il match per il secondo tempo

Finsice il primo tempo: Lazio in avanti nel punteggio 1-0

 

44' La Lazio gestisce il pallone per evitare le ripartenze del Parma

40' Bellissimo pallone conquistato, gestito e smistato da Sohm. Ma la difesa della Lazio controlla

35' Offensiva del Parma, la Lazio si salva in fallo laterale due volte

31' Il Parma ha subito il vantaggio biancazzurro: rinchiuso in difesa si difende dal forcing della Lazio affidandosi al contropiede

Durante il forcing della Lazio i telecronisti  Rai chiamano ripetutamente "Verona" i giocatori gialloblù (del Parma) per qualche minuto. Sui social si scatena l'ironia (e la rabbia) e qualche dubbio sulla faziosità dei commenti.

23' Parolo solo nel cuore dell'area colpisce di testa: gol

21' Palo di Pereira

20' Muriqui defilato entra e spara: super-parata di Colombi

18' Mihalia in fuga sulla sinistra in contropiede: dentro per Brunetta che colpisce a colpo sicuro  Palla deviata in angolo

18' Lazio in forcing

14' Palla a Muriqui nel centro dell'area. La punta della Lazio tocca in scivolata: palo

11' Buon Parma: propositivo e con personalità. Negli ultimi minuti la Lazio si sta facendo sotto

8' Fares, fuga sulla destra. Mette dentro, ma la difesa del Parma controlla

4' Occasione Parma. Strakosha esce su Brunetta lanciato bene a rete

2' Pronti, via: il Parma si guiadagna un angolo. Ma la difesa della Lazio allontana

Parma con maglia blu e fascia orizzontale gialla. Lazio tradizionale maglia azzurra con bordi bianchi

La presentazione

Torna Lazio-Parma, nel giro di dieci giorni. Quest volta non il campionato ma gli ottavi di Coppa Italia. Parma abbondantemente trasformato.  Dieci giorni fa al Tardini il Parma s'è contrapposto in pieno equilibrio alla miglior Lazio per un'ora prima di piegarsi sulle ginocchia.  Stavolta però, almeno dando un'occhiata ai difensori e agli attaccanti convocati dall'allenatore, non ci dovrebbe proprio essere partita. E allora il primo obiettivo dev'essere limitare i danni, nel senso di non andare ad affollare ulteriormente l'infermeria e magari non dare adito a risultati da guinness dei primati perché le figuracce non vanno e non  fanno mai bene.

Le formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Parolo, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Escalante, Akpa Akpro, Fares; Pereira, Muriqi.
A disposizione: Alia, Reina, Armini, Vavro, Patric, Radu, Czyz, Lulic, Marusic, Bertini, Caicedo, Correa.
Allenatore: Inzaghi.

PARMA (4-3-3): Colombi; Busi, Dierckx, Kurtic, Ricci; Dezi, Cyprien, Sohm; Mihaila, Brunetta, Sprocati.
A disposizione: Sepe, Rinaldi, Brugman, Artistico, Hernani, Traorè, Bane, Camara, Radu, Kosznovszky, Lopes Silva, Adorante.
Allenatore: D'Aversa.