Sei in Il Parma

D'Aversa: "Avevo chiesto garanzie sul mercato, servono uomini pronti"

Se ragioniamo sulla prestazione, i ragazzi hanno fatto una buona gara ma mentalmente bisogna cambiare qualcosa"

31 gennaio 2021, 21:35

D'Aversa: "Avevo chiesto garanzie sul mercato, servono uomini pronti"

‌NAPOLI  - Nei due gol ci abbiamo messo del nostro, una squadra che si vuol salvare non può concedere due gol così. La determinazione non la si vede solo quando bisogna precludere qualcosa agli avversari, ma anche quando bisogna andare a far male, la possibilità l’abbiamo avuta ma torniamo a casa con due reti al passivo e zero fatte". Questo il commento di Roberto D’Aversa, dopo la sconfitta del "suo" Parma sul campo del Napoli. I crociati restano penultimi e non risolvono i problemi in attacco.

"Questa determinazione è bene che la riprendiamo, perché fino a quando c'ero io l’anno scorso questa è stata la nostra qualità. Sicuramente si farà di tutto perché i ragazzi capiscano il valore di portare a casa un risultato, il valore di preservare una categoria, il valore di vincere un contrasto, il valore di indossare la maglia del Parma. Questa è una maglia gloriosa, la dobbiamo rispettare fino all’ultimo secondo dell’ultima partita di campionato. Se ragioniamo sulla prestazione, i ragazzi hanno anche fatto una buona gara", ha spiegato poi il tecnico dei crociati, come riporta il sito ufficiale del Parma.

Ai microfoni di Sky D'Aversa è stato esplicito sul mercato che si chiuderà nelle prossime ore: "Avevo chiesto delle garanzie sotto l'aspetto del mercato. Chiaro che si era parlato di giocatori pronti, il penultimo posto non è casuale. Il campionato di Serie A è difficile, quindi chiaro che servono giocatori pronti ed è quello di cui si era parlato con la società"‌

Pochi i pericoli arrecati alla porta difesa da Ospina ma D’Aversa guarda il bicchiere mezzo pieno: "Le possibilità di fare gol ci sono state, penso alla gara con la Samp o anche quella di stasera, ci vuole la qualità e in questo momento sbagliamo le cose elementari: questo aspetto va migliorato. Se poi leggiamo le statistiche, l’unica squadra che ha un centravanti di ruolo siamo noi, non abbiamo la possibilità di sostituire, di cambiare". "Abbiamo solo Cornelius, quindi è normale che quell'aspetto sia difficile da migliorare. Il Bologna? Derby importante, lo prepareremo al meglio, mentalmente bisogna cambiare qualcosa ed è bene che lo capiamo subito", ha concluso D’Aversa.