Sei in Il Parma

SERIE A

Elmas fa fuori tutta la difesa e spiazza Sepe, Politano raddoppia: Napoli-Parma 2-0

Un'altra sconfitta per il Parma: zero punti e zero gol

31 gennaio 2021, 15:32

Elmas fa fuori tutta la difesa e spiazza Sepe,  Politano raddoppia: Napoli-Parma 2-0

‌‌Il miracolo a Napoli non c'è stato. Il Parma viene sconfitto da un Napoli tra i peggiori visti quest'anno. I crociati sono stati costretti a capitolare e, pur non tirando quasi mai in porta, hanno qualcosa da recriminare perché la squadra di D’Aversa, sul piano tattico e tecnico, ha dominato per lunghi tratti la gara. Ma i problemi in attacco restano enormi, anche stavolta nessun gol (14 reti, l'attacco peggiore della Serie A). Il Parma resta penultimo in classifica e la situazione è sempre più difficile. D'ora in poi non si potrà più sbagliare.

 

 

SECONDO TEMPO

Finisce qui, il Parma è in una condizione di classifica sempre peggiore. 

45' Saranno 4 i minuti di recupero.

42' Palo di Insigne.

Dopo il 2-0 il Napoli ha ripreso in mano il gioco e il Parma non ha più spazi. Il Parma ha accusato il colpo e sembra aver smesso di crederci.

40' Conclusione da lontanto di Bakayoko a lato.

E' il gol che chiude la partita e che inguaia ulteriormente il Parma.

36' GOL DI POLITANO  Entrato al posto di Petagna Politano trova il 2-0 con un tiro deviato in porta da Osorio.

35' Ultimi 10' di speranza per il Parma di pareggiare.

34' Pezzella a terra con i crampi. Non ce la fa, deve uscire ed entra Busi. Entra anche Man che sostituisce Brugman. Fuori Kurtic e dentro Cyprien.

31' Elmas vicino alla doppietta: a Sepe battuto è Osorio a mettere in angolo.

Il Napoli sta soffrendo la pressione del Parma ma riesce a non farlo mai tirare.

Ammoniti  Elmas  e Brugman.

28' Bel cross di Gagliolo per Conti che prova il tiro al volo ma lo cicca del tutto.

Il Parma sta giocando nella metà campo del Napoli ma il problema resta sempre la mancanza di tiri.

26' Ammonito anche Demme.

25' Ammonito anche Conti per fallo su Lozano.

24' Gervinho guadagna una punizione centrale. La calcia Hernani che trova una deviazione in angolo. Il corner non ha però nessun esito.

23' Bel cross di Conti per Kurtic che arriva dalle retrovie ma sbaglia completamente il colpo di testa e spedisce abbondantemente a lato.

22' Corner per il Parma: la difesa del Napoli rinvia di testa.

18' Gol di Brugman annullato per un evidentissimo fuorigioco. Troppo tardivo l'assist i Gervinho.

17' Debolissimo colpo di testa di Gervinho, Ospina para senza problemi,

15' Bel tiro a giro di Insigne dal vertice dell'area grande: la palla esce di poco.

12' Cornelius va giù in area di rigore per una spallata di Koulibaly ma l'arbitro lascia correre.

11' Punizione di Insigne dalla sinistra: la difesa libera di testa.

8' Primo tiro del Parma: Cornelius va via sulla destra e appena in area calcia malissimo con palla che si perde sul fondo lontana dalla porta.

5' Il Parma cerca di insediarsi nella metà campo del Napoli ma il suo giro palla è lento e prevedibile e non arriva mai al tiro.

1' Iniziata la ripresa.

D'Aversa cambia subito: dentro Hernani al posto di Grassi.

Fa veramente rabbia vedere il Parma soccombere per un solo vero errore anche se collettivo. Il Napoli ha colpito nella sua prima palla gol poi ha sfiorato il raddoppio. I problemi dei crociati sono sempre gli stessi: errori difensivi che vengono pagati cari e incapacità di costruire azioni offensive capaci di portare al tiro. Il primo tempo si chiude con zero tiri fatti verso la porta di Ospina.

PRIMO TEMPO

45' Angolo per il Parma. Fallo in attacco e fine del primo tempo.

43' Il Napoli sfiora il raddoppio: Petagna entra in area, si ferma e crossa al centro per Lozano che, tutto solo, di piatto indirizza all'angolino alto ma la palla esce di un niente.

39' Punizione per il Parma. La difesa del Napoli allontana.

Buona la reazione del Parma al gol subito. I crociati cercano di spingere di più, anche se l'esito è sempre lo stesso: non arrivano mai al tiro in porta.

E' stato un clamoroso errore collettivo di tutti i difensori del Parma nella prima vera occasione da gol del Napoli. Almeno quattro giocatori sono stati dribblati da Elmas e Kurtic ha sbagliato il tocco sulla palla sui piedi del napoletano. Veramente disarmante un gol preso in questo modo.

32' GOL DEL NAPOLI Clamorosa azione di Elmas che dribbla tutta la difesa crociata e poi spiazza Sepe di piatto: 1-0.

Ammonito Pezzella per un fallo stupido e inutile in attacco su Lozano.

Nella trequarti napoletana assistiamo ad un continuo duello fra Cornelius e Koulibaly, che per ora ha il sopravvento.

27' Iniziativa di Lozano, Gagliolo salva in angolo. La difesa libera.

26' Corner per il Parma: crossa Pezzella ma Ospina blocca in due tempi.

23' Kurtic perde un brutto pallone a ridosso dell'area di rigore crociata ne nasce un'azione che si conclude con un corner per il Napoli. Fortunatamente la difesa riesce a liberare.

I crociati fino a questo momento si stanno difendendo bene ma non riescono mai ad arrivare al tiro.

19' Primo corner per il Parma. Ospina allontana con un pugno.

13' Altro corner per il Napoli, fallo in attacco degli azzurri. Manolas manda per terra Gagliolo con una spinta e il gioco riprende con una punizione per il Parma.

E' il Napoli a fare la partita, come previsto. Il Parma è chiuso in difesa e cerca di farsi vedere in avanti quando riconquista palla ma non è mai arrivato al tiro.

Ammonito Gagliolo.

9' Ancora un tiro di Insigne, questa volta Sepe deve parare a terra.

7' Gervinho va via in contropiede ma si allunga troppo la palla e Koulibaly neutralizza in scivolata.

6' Insigne ci riprova sempre da fuori e ancora una volta il tiro viene rimpallato.

4' Insigne tira da lontano, la palla rimpalla sulla gamba di un crociato e finisce ben oltre la traversa: calcio d'angolo per il Napoli. La difesa del Parma riesce a liberare.

Entrambe le squadre difendono a 4.

Partiti! 

Il Parma ha ufficializzato la formazione. L'undici è quello previsto con Sepe in porta, Corti, Osorio, Gagliolo e Pezzella in difesa, Brugman, Kurtic  e Grassi a centrocampo e Kucka, Cornelius e Gervinho in attacco.