Sei in Il Parma

serie a

Samp-Parma

22 maggio 2021, 19:53

Samp-Parma

Una delle facce del Parma di quest'anno: tiri in porta zero o con il contagocce. I gialloblù gioco ne hanno fatto oggi. Va detto. Ma in avanti, negli ultimi 15 metri è stato pericoloso quasi mai. La Samp non è che ne abbia approfittato, ha fatto il suo: senza grossi sforzi primo buco del Parma, Quagliarella non sbaglia. Rimpallo favorevole, Sully punisce. Poi giocata di Gabbiadini ed ecco il 3-0. Il Parma chiude male (e si sapeva da tempo) con la nona  sconfitta consecutiva per il Parma e l'ultimo posto.  Una nota positiva (per il futuro)? Tanti i giovani in campo per i gialloblù.   

 Il primo squillo del match arriva al 17' con un tentativo dalla distanza di Hernani, che termina lontano dallo specchio. Il centrocampista del Parma ci riprova poco dopo su punizione ma l’esito è lo stesso. Nonostante un buon avvio di gara, la squadra di D’Aversa paga a caro prezzo un’incertezza difensiva e va in svantaggio al 20'. Candreva finta il tiro ma serve all’interno dell’area Quagliarella, che controlla e fredda Sepe con un preciso destro all’angolino bagnando con una rete la sua presenza numero 500 in Serie A. Quagliarella prova a restituire il favore al 31', ma il tiro di Candreva trova l’opposizione di un difensore avversario. Prima del duplice fischio di Paterna c'è tempo per il raddoppio della Sampdoria. Al 44' Brugman sporca un tiro di Gabbiadini e la palla finisce tra i piedi di Colley, il quale a tu per tu con Sepe non sbaglia. 
In avvio di ripresa i ritmi sono piuttosto bassi nella ripresa e le occasioni da gol scarseggiano. Il Parma prova ad accorciare le distanze, ma Kosznovszky fallisce un facile tap-in spedendo tra le braccia di Letica (alla prima presenza stagionale). Per i blucerchiati è invece Quagliarella a confermarsi il più pericoloso, tuttavia il suo tentativo in spaccata sul cross di Augello termina a lato. Poco male per la Sampdoria, che al 63' cala il tris grazie a una grande giocata di Gabbiadini. Il numero 23 scambia con Candreva, dribbla un difensore e deposita la palla sotto la traversa.

Risultati

Cagliari - Genoa 0-1

Crotone - Fiorentina 0-0

Sampdoria - Parma 3-0

Inter - Udinese

domenica ore 15 Atalanta - Milan

Bologna - Juventus

Napoli - Verona

Sassuolo - Lazio

Spezia - Roma

Torino - Benevento 

La classifica

         Pt Pg Pv Pn Pp Gf Gs 
Inter 88 37 27 7 3 84 34 
Atalanta 78 37 23 9 5 90 45 
Napoli 76 37 24 4 9 85 40 
Milan 76 37 23 7 7 72 41 
Juventus 75 37 22 9 6 73 37 
Lazio 68 37 21 5 11 61 53 
Roma 61 37 18 7 12 66 56 
Sassuolo 59 37 16 11 10 62 56 
Sampdoria 52 38 15 7 16 52 54 
Verona 44 37 11 11 15 45 47 
Genoa 42 38 10 12 16 47 58 
Bologna 41 37 10 11 16 50 61 
Fiorentina 40 38 9 13 16 47 59 
Udinese 40 37 10 10 17 41 53 
Spezia 38 37 9 11 17 50 70 
Cagliari 37 38 9 10 19 43 58 
Torino 36 37 7 15 15 49 68 
Benevento 32 37 7 11 19 39 74 
Crotone 23 38 6 5 27 45 92 
Parma 20 38 3 11 24 39 83 

 

La partita in pillole

Finisce il match: Samp-Parma 3-0

88' Non ci sarà recupero: le panchine sono d'accordo

85' Dentro Traorè fuori Busi

81' dentro Torregrossa, Askildsen e Reggini per Quagliarella, Candreva e Ferrari

77' Buon cross di Zagaritis, Augello chiude 

75' Cannonata su punizione di Hernani, la barriera respinge

73' Dentro Silva e Verre per Ekdal e Gabbiadini. Nel Parma dentro Balogh per Laurini

72' Il Parma manovra. Nulla di fatto

71' Doppio cross di §§Zagaritis, ma la difesa della Samp controlla

70' Bomba di Quagliarella dalla distanza, Laurini mura

69' Gioco spezzettato

64' Gabbiadini, dribling e cambio di piede, anticipa e colpisce dal limite di destro: gol

61' Dentro Pellè e Sohm, fuori Gervinho e Brugman

60' Cross non facile dal fronte opposto, Quagliarella sul secondo palo colpisce in acrobazia: palla sull'esterno

58' Azione insistente del Parma, Busi decentrato, cross basso, Letiza fa suo il pallone

53' Giocata delle sue di Gervinho che mette dentro per Koznovsky, ma il suo colpo da posizione favorevolissima a tu per tu con Letiza, si fa parare il tocco. 

51' Possesso Parma, nessun guizzo vincente

49' Batti e ribatti in area Samp. Non c'è rimpallo favorevole per la zampata del Parma

48' Candreva in corsa, colpo in diagonale: Sepe para

46' Dentro Zagaritis e fuori Valenti 

Finisce il primo tempo 2-0 per la Samp. Il Parma costruisce ma ha difficoltà a trovare il colpo vincente. Al primo buco Quagliarella non sbaglia e porta in vantaggio i blucerchiati. I gialloblù dopo il colpo riprendono a costruire, ma è Colley che con un diagonale raddoppia.  

44' Punizione di Gabbiadini dal limite, respinge la barriera. Palla ancora a Gabbiadini che spara, palla ancora ribattuta. Colley se la trova tra i piedi, coordina e di sinistro in diagonale traffige Sepe

41' La palla spiove in area, Cornelius e Busi non si capiscono

40' Il Parma fa manovra, ma non trova un buco

38' Gioco spezzettato

36' Dopo una fase di scambi, gioco fermo, Colley a terra. 

32' Contropiede della Samp, Candreva e Quagliarella in contropiede peccano di altruismo, Dierckz recupera e mura il colpo finale

31' Il Parma si affida ad un paio di lanci lunghi: ma la Samp li fa suoi

30' Ritmo leggermente più alto

26' Il Parma riprende a costruire. Palla a Gervinho al limite, si libera dell'avversario e cerca il colpo dal limite. Deviato in angolo

25' Brugman tenta di servire Gervinho nel cuore dell'area sampdoriana. Letiza fa suo il rimbalzo.

23' Il Parma ha subito psicologicamente il vantaggio blucerchiato e lascia il gioco alla Samp

21' Quagliarella riceve, solo, palla al limite dell'area (passaggio filtrante stupendo di Candreva): gol

19' Punizione di Hernani: tiro lontano dalla porta

17' Prima Hernani e Valenti dal limite, murati. Ci riprova Hernani: alto

15' Fase in cui le squadre costruiscono e aspettano l'errore dell'avversario

9' Incursione di Jankto, i giocatori della Samp protestano per un fallo di Brugman. L'arbitro la valuta in modo differente

7' Lunga azione del Parma con palla girata anche dalla linea difensiva. Nulla. La Samp interrompe e riparte

6' Adesso è la Samp che elabora una trama in avanti, ma la difesa del Parma è attenta

4' Bordata da distanza siderale di Valenti, alta

2' Brutto fallo di Augello su Hernani. Nessun giallo. La punzione dalla distanza è fuori

Stretta di mano, prima del match, e complimenti tra D'Aversa e Ranieri

Parma in campo con la divisa gialla (maglia con striscia orizzontale blu) attacca da sinistra a destra e Samp in tradizionale maglia blucerchiata.

Parma per evitare l'ultimo posto, Samp per i 50 punti (52 per ripetere i buoni 26 punti dell'andata).

Le formazioni

Sampdoria-Parma, ultima di campionato. D'Aversa fa esordire il giovanissimo ungherese Kosznovszky a centrocampo. In avanti Cornelius e Gervinho. 

SAMPDORIA (3-5-2): Letiza Colley, Ferrari, Yoshida; Leris, Candreva, Ekdal, Jankto, Augello; Gabbiadini, Quagliarella. 
Allenatore: Ranieri. 

PARMA (3-5-2): Sepe; Dierckx, Bani, Valenti; Laurini, Kosznovszky, Brugman, Hernani, Busi; Gervinho, Cornelius.
Allenatore: D'Aversa