×
×
☰ MENU

A Roma contagi quintuplicati: "Paghiamo i festeggiamenti per gli Europei"

A Roma contagi quintuplicati: "Paghiamo i festeggiamenti per gli Europei"

20 Luglio 2021,04:27

«Stiamo pagando il cosiddetto 'effetto Gravina' ma senza complicazioni negli ospedali. I casi sono ancora destinati ad aumentare per l’effetto del calo di tensione in occasione dei festeggiamenti per gli Europei, che durerà ancora alcuni giorni». Lo ha dichiarato l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D’Amato, a margine della consegna degli attestati di benemerenza per l’impegno profuso durante la pandemia agli operatori informatici di Laziocrea. 
«I positivi sono perlopiù giovani - aggiunge - ancora non vaccinati e questo significa, ancora una volta, quanto sia importante vaccinarsi e raggiungere l’immunità di gregge. La situazione è sotto controllo e nel Lazio i casi attualmente positivi complessivi sono la metà di altre grandi regioni, quindi nessun allarme e vaccinarsi. Ancora una volta ricadono sulle spalle del Ssr e dei suoi operatori, l’onere e gli effetti del calo di tensione» . La settimana da lunedì 28 giugno a domenica 4 luglio i casi erano 293. In quella appena conclusa, da lunedì 12 luglio a domenica 18, sono diventati, a Roma, 1368. Un aumento precisamente del 450%

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI