×
×
☰ MENU

Accoltella la moglie e tenta il suicidio

Accoltella la moglie e tenta il suicidio

08 Luglio 2021,05:32

Ha accoltellato la moglie, usando una lama da cucina, poi ha cercato di togliersi la vita. E' successo questa mattina, poco prima delle 7, in un appartamento in via Arnaud, in periferia a Bologna. Un 67enne di nazionalità cinese, ora è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Maggiore, è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali aggravate dall’uso di un’arma da taglio.

In base a una prima ricostruzione dei militari della Stazione Bologna Navile, coordinati negli accertamenti dal pm Marco Martorelli, probabilmente dopo una lite, ha accoltellato la moglie, connazionale di 64 anni. La donna ha cercato di difendersi tanto che ha riportato tagli anche sulle mani.

Con la coppia, da una decina di anni in Italia, c'era anche il nipote di 12 anni che ha cercato di fermare il nonno che, dopo l'aggressione, ha tentato di togliersi la vita. Sul posto, oltre ai carabinieri, anche il 118 che ha soccorso marito e moglie, portati entrambi al Maggiore. L’uomo, in mattinata, è stato sottoposto a un intervento chirurgico, per la donna oltre 20 giorni di prognosi.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI