×
×
☰ MENU

Covid, focolaio a Roma dopo un evento in un locale all'aperto

Covid, focolaio a Roma dopo un evento in un locale all'aperto

09 Luglio 2021,03:47

Una trentina di ragazzi positivi con febbre e forte mal di testa 

Una trentina di ragazzi, intorno ai 20 anni, sono risultati positivi al Covid dopo che alcuni di loro avevano partecipato a un evento musicale nel giardino esterno di un locale di Roma 10 giorni fa. Non si sa ancora se si tratti della variante Delta. Tra gli infettati anche una giovane che aveva già ricevuto le due dosi del vaccino, l’unica a non avere sintomi. Tutti gli altri hanno febbre alta, forte mal di testa, mal di gola. A risultare positivi, tra i 30, anche una quindicina di giovani di Ostia che hanno avuto contatti con uno dei ragazzi che era stato nel locale. Le Asl di competenza stanno tracciando tutti gli spostamenti.

Focolaio Manfredonia: villaggio, "ragazzi sempre all'aperto" -  «Abbiamo cercato di far rispettare il distanziamento sociale. I ragazzi sono sempre stati in luoghi aperti per salvaguardare la situazione e abbiamo messo in atto tutte le norme che il caso impone». Lo ha detto Vincenzo Picardi, amministratore del villaggio African Beach di Ippocampo di Manfredonia (Foggia), che ha ospitato il campus estivo organizzato dal tour operator «Scuola Zoo Viaggi», al termine del quale alcuni adolescenti sono risultati positivi al Covid. 


«Durante il soggiorno - ha aggiunto - non abbiamo avuto segnalazione di sintomatologie tipiche del virus tra i ragazzi. Ma nei giorni scorsi siamo stati contattati da varie Asl d’Italia: Roma 4 e Rieti, in primis che ora stanno eseguendo un tracciamento dei possibili contagi. Noi di contro abbiamo subito informato la Asl di Foggia. Attuiamo giornalmente il protocollo anti contagio che prevede la santificazione degli ambienti. Abbiamo - ha concluso - sanificato lettini, sdraio, attrezzatura da piscina ma anche bungalow e camere». 

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI