×
×
☰ MENU

Ex del Parma muore durante la partita per ricordare il fratello

Ex del Parma muore durante la partita per ricordare il fratello

02 Giugno 2021,12:13

Un 29enne è morto mentre disputava una partita di calcetto organizzata per ricordare anche il fratello deceduto alcuni anni fa mentre era in bicicletta. E' accaduto ieri sera a Poggiomarino (Napoli). 

Si tratta di Giuseppe Perrino ex giocatore delle giovanili del Parma.
I carabinieri sono intervenuti in via Alessandro Manzoni, al Centro Sportivo Football «Cangianiello», dove Giuseppe stava disputando  il torneo di calcetto tradizionalmente dedicato a giovani atleti scomparsi (quest’anno dedicato al fratello di Giuseppe, 24 enne, e ad un’altra persona) è deceduto in seguito ad un malore (verosimilmente arresto cardiaco), come constatato dal personale del 118. La salma è stata sequestrata e portata nell’obitorio di Castellammare di Stabia per l’esame autoptico, come disposto dall’autorità giudiziaria. 

Il centrocampista è cresciuto proprio nelle giovanili del Parma fino ad arrivare alla  Nazionale Under 21 di Lega Pro. Poi  Serie C con Bellaria e Vigor Lamezia, la serie D con la Turris. Nelle ultime stagioni era in Promozione con Real Poggiomarino, Pimonte e Solofra, dove ha giocato lo scorso campionato. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI