×
×
☰ MENU

Gb: sale pressione per dimissioni Hancock, anche tra i Tory

Gb: sale pressione per dimissioni Hancock, anche tra i Tory

26 Giugno 2021,13:27

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Crescono in Gran Bretagna le pressioni per le dimissioni di Matt Hancock, dopo che il ministro della salute è stato beccato mentre baciava l'amante, in violazione delle norme sul distanziamento sociale da lui stesso imposte contro il Covid. Hancock si è scusato e Downing Street ha affermato che il primo ministro Boris Johnson ha accettato le sue scuse, considerando "la questione chiusa". Ma l'opposizione ha chiesto la testa del ministro, ed ora la sua posizione si indebolisce anche tra le file dei conservatori. Diversi parlamentari Tory, riferisce il Guardian, hanno detto di aver ricevuto messaggi protesta da parte dei loro elettori. "Ci sarà rabbia perché ha infranto le sue stesse regole", ha detto un ex ministro. "Le persone non possono accettare un doppio standard", ha sottolineato un parlamentare. Come se non bastasse, le famiglie che hanno subito un lutto a causa della pandemia hanno scritto a Johnson invitandolo a cacciare il suo ministro della salute. Nel frattempo, riferisce Sky News, degli avvocati stanno studiando se Hancock abbia infranto la sua stessa legge sulle restrizioni al coronavirus, sebbene il diretto interessato abbia ammesso di aver violato semplicemente le linee guida. Secondo un sondaggio di YouGov il 49% degli intervistati pensa che Hancock debba dimettersi, rispetto al 36% di maggio. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI