×
×
☰ MENU

Mancanza della misure anti Covid: sanzionato un centro benessere di Parma

Mancanza della misure anti Covid: sanzionato un centro benessere di Parma

10 Settembre 2021,11:01

Sono due in Emilia-Romagna le strutture sanzionate per violazioni delle misure anti Covid-19 dai carabinieri dei Nas, nei controlli svolti d’intesa con il Ministero della Salute in spa, centri benessere e terme. A Faenza, nel Ravennate, i militari di Bologna hanno segnalato all’autorità amministrativa il legale responsabile di un centro benessere, con annessa attività di ristorazione. Sono state accertate inadempienze riguardo la verifica del Green pass agli utenti e sulle misurazioni dei parametri di igiene delle piscine della struttura. 

Un’altra violazione ha riguardato la mancata applicazione dell’autocontrollo alimentare e delle pulizie nelle tre aree di ristoro annesse alla struttura. I carabinieri del Nas di Parma hanno sanzionato la legale responsabile di un centro benessere ed estetico della città  per avere omesso di attuare le misure di contenimento del Covid-19: mancava in particolare la cartellonistica indicante il numero massimo consentito di clienti che possono accedere contemporaneamente nella struttura. Accertata inoltre la mancata nomina del tecnico responsabile per le attività dedicate alla cura e pulizia del corpo.
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI