×
×
☰ MENU

Incidente in A1: quattro vittime di cui due bambini

05 Giugno 2020,04:27

 Ci sono due bambini tra le quattro vittime dell’incidente avvenuto oggi nel tratto aretino dell’A1. E' quanto si apprende da fonti sanitarie. I feriti sono sei, tra cui due minori, portati negli ospedali di Siena, Arezzo e il pediatrico Meyer. Due gli elisoccorsi Pegaso intervenuti insieme a un’auto medica e un’ambulanza infermierizzata.

L’incidente è avvenuto in direzione sud l’altezza di Badia al Pino nel comune di Civitella in Valdichiana (Arezzo) intorno alle 14. L’autostrada è stata chiusa al traffico da Arezzo a Monte San Savino in  direzione Sud e si sono formate code anche all’uscite obbligatorie istituite.  Ora l'autostrada è tornata percorribile in entrambe le direzioni.
Sul posto intervenute ambulanze, elisoccorso, vigili del fuoco, polizia stradale e personale di Autostrade.

Neonato 10 mesi e bimba 10 anni tra vittime. Viaggiavano su monovolume con le altre due persone morte - Sono un neonato di 10 mesi e una bambina di 10 anni i due minori morti nell’incidente stradale avvenuto questo pomeriggio nel tratto aretino dell’A1.  Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, i due bimbi si trovavano su una monovolume a sette posti, con altre cinque persone. Da una prima ricostruzione la vettura avrebbe tamponato un tir, finendo poi contro un’altra auto. Quattro degli occupanti della monovolume, tra cui due adulti, di nazionalità romena e i due bambini sono morti sul colpo.  Sale poi a sette il numero dei feriti nello scontro, tra cui due minori che sono stati portati in elisoccorso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Gli altri feriti sono stati trasferiti agli ospedali di Arezzo e Siena. Al momento resta chiuso il tratto della A1 in direzione Sud, e si registrano 10 chilometri di coda. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI