×
×
☰ MENU

Undici coltellate al carabiniere. Polemiche per la foto dell'americano bendato

Undici coltellate al carabiniere. Polemiche per la foto dell'americano bendato

28 Luglio 2019,07:38

Una folla composta in piazza del Monte di Pietà a Roma ha dato l'ultimo saluto al vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso il 26 luglio. Presente la moglie. La morte di Rega prìovocata dall’emorragia per le 11 coltellate inferte. La Procura di Roma pronta ad aprire un fascicolo per chiarire le circostanze della foto scattata in una caserma dei carabinieri che mostra Christian Gabriel Natale Hjort, uno dei due cittadini americani fermati per l’omicidio del vicebrigadiere, bendato, con le mani legate e capo chinato. La notizia apre il sito della Cnn: "immagini scioccanti". L’Arma ha avviato una indagine interna. Il militare che ha bendato l’americano arrestato sarà trasferito a un reparto non operativo, ha chiarito l’Arma. E’ stato trovato, ed è indagato, il pusher che ha venduto aspirina al posto della droga ai due giovani. accertamenti anche sulla posizione di Sergio B, l’uomo derubato che quella sera diede l’allarme al 112. Salvini, "americano bendato? L’unica vittima è il carabiniere". Domani dalle 11.55 su Rai1 la diretta della cerimonia funebre. Tutte le trasmissioni osserveranno un minuto di silenzio alle 11.30.

IL MALTEMPO FLAGELLA L’ITALIA, DUE MORTI.DOMANI MIGLIORAMENTI 
FRANA DI QUINCINETTO TORNA A MUOVERSI, CHIUSA LA TORINO-AOSTA

IL maltempo continua a colpire l’Italia, l’inizio della settimana vedrà condizioni meteo in miglioramento e temperature in rialzo. Ancora allagamenti, nubifragi e bomba d’acqua già da ieri sera stanno interessando zone del Nord e del centro. Una donna è morta la notte scorsa nella zona di Fiumicino, sul litorale laziale, dopo essere stata sbalzata via con la sua auto in strada. Ritrovato morto, a Olmo, l’uomo di 72 anni disperso dalla serata di ieri ad Arezzo. A Roma strade e case allagate, due stazioni metro chiuse. Allagamenti e smottamenti in Amiata, nel Senese. Sempre ieri in Alto Adige un’atleta norvegese è morta colpita da un fulmine durante una gara. La frana di Quincinetto torna a muoversi, chiusa la Torino-Aosta.

LEGA, "CHE CI FA M5S AL GOVERNO VISTO CHE LA TAV SI FA?" 
NO TAV, "ABBIAMO REAGITO ALL’INFAME DECISIONE DEL GOVERNO"

"Se per i 5 Stelle la Tav è un delitto, uno spreco, un crimine, un regalo a Macron e al partito del cemento, che ci stanno a fare in un governo che la realizzerà? Se vogliono possono dimettersi, nessuno li obbliga". Lo dichiarano i capigruppo della Lega Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo. Il movimento NoTav, commentando la manifestazione di ieri in Val Susa sul proprio sito spiega: "Abbiamo reagito all’infame decisione del governo dicendo che per noi 'non è cambiato niente'".

ANCORA A BORDO GREGORETTI 131 MIGRANTI IN ATTESA DELL’UE 
TONINELLI, LA NAVE E’ IN PORTO MILITARE. DE FALCO, "ILLEGALE" 

La nave Gregoretti della Guardia costiera con a bordo 131 migranti soccorsi in mare "ha ormeggiato stanotte al porto di Augusta, come è normale che sia per una nave militare. Ora la Ue risponda, perché la questione migratoria riguarda tutto il Continente", ha spiegato Toninelli. Il senatore Gregorio De Falco, già ufficiale del corpo delle Capitanerie di porto, twitta: "Sequestrare a bordo della Gregoretti, nave militare ormeggiata in acque interne, 131 naufraghi non solo è illegale, ma è stupida ed inutile crudeltà".

L’IRAN E’ PRONTO A RIAPRIRE IL REATTORE AD ACQUA PESANTE 
ISRAELE TESTA ARROW-3 IN USA. MONITO DI NETANYAHU A TEHERAN

L'Iran riprenderà presto la sua attività nel reattore di acqua pesante di Arak, da cui si può ricavare plutonio, materiale fissile utilizzato nella costruzione di armi nucleari. Lo ha riferito l’agenzia Isna, citando il capo dell’Agenzia atomica nazionale, Ali Akbar Salehi. Intanto Israele fa sapere di avere segretamente condotto in Alaska in collaborazione con gli Usa, tre test del missile "Arrow-3", destinato a rafforzare le sue difese. Un monito per Teheran.

AVEVA LA MAGLIETTA DEL CINEMA AMERICA, AGGREDITO E PICCHIATO 
A FROSINONE VITTIMA UN 33ENNE, "ERANO DI ESTREMA DESTRA" 

Aveva la maglietta amaranto del cinema America e per questo è stato aggredito e picchiato. E’ successo ad un concerto di beneficienza contro la leucemia a Frosinone. La vittima, 33 anni, è stata prima minacciata nei bagni poi inseguita e picchiata. Gli aggressori gli hanno strappato la maglia è rotto gli occhiali. 'Erano di estrema destrà, ha detto il giovane.

A HONG KONG LA POLIZIA LANCIA LACRIMOGENI SUI MANIFESTANTI 
I DISORDINI NELLA CITTA' PER LA SECONDA NOTTE CONSECUTIVA

Per la seconda notte consecutiva, la polizia di Hong Kong ha lanciato gas lacrimogeni contro i manifestanti che hanno eretto barricate nel cuore finanziario della città. Dopo alcune ore, hanno cercato di avanzare le barriere, la polizia ha lanciato un monito e i dimostrati hanno risposto con il lancio di uova. Agenti in tenuta antisommossa hanno lanciato i lacrimogeni sulla folla vicino all’ufficio di collegamento del governo cinese.

GP GERMANIA; VINCE VERSTAPPEN, SECONDA LA FERRARI DI VETTEL 
MONDIALI DI NUOTO, ARGENTO DELLA 14ENNE PILATO NEI 50 RANA

La Red Bull di Max Verstappen ha vinto il Gran Premio di Germania a Hockenheim. Seconda la Ferrari di Sebastian Vettel. Terza la Toro Rosso di Daniil Kvyat. La 14enne azzurra Benedetta Pilato ha vinto l’argento nei 50 rana ai mondiali di nuoto di Gwanju. L’oro alla statunitense Lilly King. Quinta l’altra azzurra Martina Carraro. Solo bronzo per Paltrinieri nei 1500 stile libero ai mondiali di nuoto di Gwanju.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI