×
×
☰ MENU

MONZA

Post It falsi, maxi sequestro della Gdf

Materiale individuato in magazzini Brianza e Roma

Post It falsi, maxi sequestro della Gdf

02 Dicembre 2021,10:48

(ANSA) - MONZA, 02 DIC - Dodici milioni di fogli semi-adesivi riportanti il noto marchio "Post-it" contraffatto sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Monza, pronti per essere venduti in due grandi magazzini, con sede a Lissone e Monza, gestiti da due imprenditori cinesi. Gli amministratori delle due imprese sono stati denunciati per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, oltre che per commercio di beni realizzati usurpando titoli di proprietà intellettuale. Le indagini delle fiamme gialle hanno anche permesso di ricostruire la filiera di distribuzione e commercializzazione dei blocchetti fasulli, fino a risalire ad un fornitore di Roma. Durante una perquisizione delegata dall'Autorità Giudiziaria monzese in un capannone di Tivoli, i finanzieri hanno trovato milioni di confezioni di blocchetti semi-adesivi (di differenti forme, colori e dimensioni), del tutto identici a quelli già sequestrati in Lombardia. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI