×
×
☰ MENU

NEW DELHI

India: 13 civili uccisi dalla polizia nel nordest

Vicino al confine con la Birmania

India: 13 civili uccisi dalla polizia nel nordest

05 Dicembre 2021,11:48

(ANSA) - NEW DELHI, 05 DIC - Le forze di sicurezza indiane hanno ucciso ieri 13 civili nello Stato nordorientale del Nagaland dopo aver sparato contro un camion e successivamente aperto il fuoco sulla folla che si era radunata per protestare contro l'attacco: lo ha reso noto oggi la polizia. "La situazione nell'intero distretto di Mon è molto tesa in questo momento - ha detto un agente di polizia del Nagaland, Sandeep M. Tamgadge -. Abbiamo 13 morti confermati, tra cui un lavoratore proveniente da un altro Stato". L'episodio è avvenuto vicino al confine con la Birmania. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI