×
×
☰ MENU

ROMA

Covid: Francia, sì al vaccino per i 5-11enni vulnerabili

Per gli over 65 richiamo senza appuntamento

Covid: Francia, sì al vaccino per i 5-11enni vulnerabili

06 Dicembre 2021,19:48

(ANSA) - ROMA, 06 DIC - In Francia dal 15 dicembre saranno aperte le vaccinazioni anti-Covid per i bambini dai 5 agli 11 più fragili, mentre per l'estensione a tutta la fascia d'età si valuterà entro fine d'anno, in attesa di ulteriori pareri scientifici. Lo ha annunciato il premier Jean Castex, in conferenza stampa, in cui ha annunciato una serie di misure. Tra le altre, che gli over 65 potranno accedere al richiamo vaccinale senza appuntamento, a prescindere dal centro medico di riferimento. Inoltre, nelle scuole primarie verrà introdotto l'obbligo di mascherina nelle aree ricreative e la limitazione delle attività sportive indoor ad alta intensità. Le discoteche dovranno chiudere per 4 settimane ed è suggerito il telelavoro per 2-3 giorni a settimana. Castex ha allo stesso tempo chiarito che "non è il momento di nuove misure restrittive, coprifuoco o lockdown", ma ha lanciato un appello a contenere le interazioni sociali. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI