×
×
☰ MENU

MANSURA

Zaki: due diplomatici italiani seguono udienza a Mansura

Con rappresentanti di Ue, Usa, Spagna e Canada

Zaki: due diplomatici italiani seguono udienza a Mansura

07 Dicembre 2021,09:48

(ANSA) - MANSURA, 07 DIC - Due diplomatici italiani sono nell'ala nuova del vecchio Palazzo di Giustizia di Mansura per monitorare la terza udienza del processo a carico di Patrick Zaki in programma stamattina. Lo ha constatato l'ANSA sul posto. Con loro sono entrati anche diplomatici di Usa, Spagna e Canada che partecipano al monitoraggio su richiesta dell'Ambasciata d'Italia, un avvocato della Delegazione dell'Unione Europea e un legale di fiducia della rappresentanza diplomatica italiana al Cairo. Vi era stata una presenza di diplomatici italiani, in tutte le udienze che dal febbraio del 2020 hanno scandito la vicenda giudiziaria di Patrick, fino all'estate scorsa sotto forma di rinnovi della custodia cautelare e da settembre nell'ambito del processo in corso. La presenza di diplomatici europei avviene nell'ambito di un programma di monitoraggio Ue dei processi egiziani più rilevanti per il rispetto dei diritti umani e civili, cui sono associati anche Paesi extra-europei occidentali. In aula ci sono fra gli altri anche George, il padre di Patrick, e la madre Hela con i quali un diplomatico italiano si è intrattenuto brevemente. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI