×
×
☰ MENU

TORINO

Vaccino con braccio silicone, 'mi sono piegato al sistema'

Dentista biellese, 'era provocazione, giorno dopo fatto dose'

Vaccino con braccio silicone, 'mi sono piegato al sistema'

09 Dicembre 2021,10:48

(ANSA) - TORINO, 09 DIC - "Il giorno dopo il braccio finto mi sono dovuto piegare al sistema...". Guido Russo, il dentista biellese che nei giorni scorsi è stato denunciato perché si è presentato a fare il vaccino con un braccio di silicone, spiega così di essersi vaccinato. "L'ho fatto il giorno dopo al braccio finto", dice ospite di Massimo Giletti a 'Non è l'Arena'. "Io non volevo fare il vaccino, sono contrario al vaccino Covid, ho paura", spiega precisando di avere fatto tutti gli altri vaccini e che la sua voleva essere "solo una provocazione per lanciare una protesta personale". "Non sono riuscito a suscitare l'audience che volevo, ero triste, demoralizzato - aggiunge - e mi sono detto 'non sono bravo come attore, devo fare il vaccino perché devo lavorare. E l'ho fatto perché lo Stato mi impone di farlo...". (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI