×
×
☰ MENU

SEMPRE PIU' TEMPO DAVANTI AL DISPLAY DI CELLULARE O PC

App, nuovo record: si usano quasi 5 ore al giorno

In Italia le più scaricate sono legate all’emergenza Covid-19, globalmente prima Tiktok

Nuovo record app, si usano quasi 5 ore al giorno

16 Gennaio 2022,17:04

Nuovo record di utilizzo delle app nel mondo: 4 ore e 48 minuti al giorno per una spesa globale nel corso degli ultimi 12 mesi - ancora contraddistinti dalla pandemia - di 320.000 dollari al minuto. Il tempo di utilizzo viene destinato per il 42% alle applicazioni social e di comunicazione; in Italia le più scaricate sono le app legate all’emergenza Covid-19 (PosteID, IO, Verifcac19, Immuni). Sono i dati del report 2021 redatto dalla piattaforma di analisi App Annie, in cui sono state analizzate le applicazioni più scaricate ed è stato esaminato il comportamento degli utenti quando hanno uno smartphone o un tablet tra le mani.
Il dato che emerge, appunto, è che passiamo sempre più tempo della nostra giornata davanti al display dei dispositivi mobili e sulle app.

In media quasi cinque ore al giorno (esattamente 4 ore e 48 minuti, nel rapporto precedente era di 4,2 ore), un tetto che viene sforato in Corea del Sud e Brasile. Il tempo viene speso prevalentemente sui social (42%) e sulle app di foto e video (25%), l’8% viene dedicato ai giochi, il 3% all’intrattenimento.

Anche quest’anno l’app più scaricata globalmente è stata TikTok, seguita da Instagram, Facebook e WhatsApp. Nella top 10 c'è posto anche per Zoom e CapCut per il video editing. I giochi con più utenti mensili nel mondo sono stati: PUBG Mobile, Roblox e Candy Crush Saga, ancora in classifica Pokemon GO. In Italia, invece, nel 2021 le applicazioni più scaricate sono state quelle collegate alla pandemia: PosteID, IO, Verifcac19, Immuni, tra cui si inserisce Vinted, per comprare e vendere vestiti usati anche firmati. Sempre nel nostro paese, in termini di utenti attivi mensili. in testa ci sono WhatsApp, Facebook, Instagram e Messenger, tra le prime dieci anche Amazon, Spotify e Netflix. La classifica delle app con le quali si spende di più vede in testa Dazn, Disney+, Google One, Tinder e Netflix. Ira i giochi, il più scaricato è stato Count Masters
In termini mondiali, parallelamente alla domanda cresce anche l’offerta delle applicazioni con 2 milioni di app inedite pubblicate nel 2021 (di cui il 77% sullo store di Google). Sommando App Store e Play Store, sono 21 milioni le applicazioni pubblicate sino ad oggi. Nel 2021, secondo il rapporto, 233 app e giochi hanno generato più di 100 milioni di dollari. 13 di queste hanno generato oltre 1 miliardo. Nel corso degli ultimi 12 mesi gli utenti hanno speso una media di 320.000 dollari al minuto, il 19% in più su base annua per una cifra complessiva di 170 miliardi di dollari.
Infine, ci sono sostanziali differenze nel download delle app e negli acquisti a seconda delle generazioni: la Generazione Z (i nati tra il 1997 e il 2010) preferiscono le app social e video, i Millennial (i nati dal 1981 al 1996) le app di messaggistica, la Gen X (1965-1980) non sembrano essere focalizzati su una categoria specifica.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI