×
×
☰ MENU

ROMA

Due arresti in Congo per omicidio ambasciatore Attanasio

Ancora in fuga Aspirant, ritenuto mente e autore materiale

Due arresti in Congo per omicidio ambasciatore Attanasio

19 Gennaio 2022,12:18

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - Sono due gli uomini arrestati ieri nella Repubblica democratica del Congo con l'accusa di aver ucciso l'ambasciatore italiano Luca Attanasio, in un agguato a nord di Goma lo scorso febbraio, nel tentativo di rapirlo. Lo precisa l'Ap sul proprio sito, dopo che ieri erano state diffuse le immagini di 6 uomini seduti a terra e in manette circondati da agenti locali armati. Il comandante della polizia della provincia del Nord Kivu, Aba Van Ang, li aveva presentati come membri di "tre gruppi di criminali che hanno insanguinato Goma", uno dei quali responsabile della morte di Attanasio, del carabinieri Vittorio Iacovacci e dell'autista congolese del Pam Mustafa Milambo. Gli altri quattro arrestati sono accusati di aver attaccato altri operatori umanitari nella regione, aggiunge l'Ap. Sempre secondo il comandante, la "mente" e autore materiale dell'omicidio di Attanasio, un uomo noto con il nome di Aspirant, è ancora in fuga. Il gruppo avrebbe voluto rapire il diplomatico italiano per chiedere un riscatto di un milione di dollari in cambio del suo rilascio, ha aggiunto. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI