×
×
☰ MENU

ROMA

Accusato da Gb per trame russe, 'cambiare leader in Ucraina'

Murayev su Fb, 'il popolo ne ha bisogno'

Accusato da Gb per trame russe, 'cambiare leader in Ucraina'

23 Gennaio 2022,14:18

(ANSA) - ROMA, 23 GEN - All'Ucraina "servono nuovi leader": lo ha dichiarato l'ex deputato ucraino Yevhen Murayev, che la Gran Bretagna ha accusato di essere al centro di un complotto di Mosca per rovesciare l'attuale governo di Kiev, sostituendolo con un esecutivo filorusso che potrebbe essere guidata proprio da Murayev. Scrivendo su Facebook, Murayev ha spiegato che "l'Ucraina ha bisogno di nuovi politici, la cui politica sarà basata sugli interessi nazionali dell'Ucraina e del suo popolo. Il popolo ucraino ha bisogno di nuovi leader". "Il tempo dei politici filo-occidentali e filo-russi in Ucraina è passato irreversibilmente. La sconfitta di politici come Poroshenko e Medvedchuk ne è una chiara conferma. Le loro azioni hanno causato perdite irreparabili al paese e hanno diviso il popolo ucraino", scrive l'ex deputato. "Il popolo ucraino - sottolinea Murayev - ha bisogno dello stato di diritto, della pace, di una politica economica e sociale ragionevole e pragmatica, nonché di nuovi leader politici. Questi leader non divideranno le persone su base linguistica o religiosa. L'Ucraina ha bisogno di unità e coesione più che mai, di fronte alle nuove sfide. Faccio appello a chiunque non sia indifferente davanti alla sorte dell'Ucraina: smettetela di dividerci tra pro-Russia e pro-Occidente, smettetela di farci sbattere le nostre teste l'una contro l'altra, e costruiremo da soli la pace nel nostro paese". (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI