×
×
☰ MENU

NEW YORK

Usa: stretta dell'Oklahoma, vietati quasi tutti gli aborti

Via libera dei legislatori, manca solo la firma del governatore

Usa: stretta dell'Oklahoma, vietati quasi tutti gli aborti

19 Maggio 2022,20:18

(ANSA) - NEW YORK, 19 MAG - I legislatori dell'Oklahoma approvano la legge contro l'aborto più severa d'America, vietando quasi tutte le interruzioni di gravidanza. Se il provvedimento sarà firmato dal governatore Kevin Stitt la norma entrerà subito in vigore. Stitt si è già pubblicamente impegnato a rendere lo Stato con la legge più restrittiva e punitiva degli Usa contro l'aborto. Il provvedimento è ispirato alla legge contro le interruzioni di gravidanza del Texas, dove sono vietate dopo la sesta settimana, ma si spinge anche oltre. La misura è destinata ad alimentare il dibattito sull'aborto negli Stati Uniti dopo la fuga di notizie dalla Corte Suprema, che appare orientata a capovolgere la Roe v. Wade, la storica sentenza del 1973 che ha legalizzato l'aborto negli Stati Uniti. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI