×
×
☰ MENU

Australia

La diga di Sydney straripa per le piogge, migliaia di residenti evacuati

Emergenza nella zona sud-ovest della città

03 Luglio 2022,09:54

A causa delle piogge torrenziali delle ultime ore, la diga di Warragamba, nel sud-ovest di Sydney, ha iniziato a straripare nelle prime ore della mattina, ben prima delle previsioni delle autorità. A Camden, un sobborgo della città i servizi di emergenza hanno salvato dalle inondazioni 29 persone e sono stati chiamati 1.400 volte nell’arco di una sola giornata. Migliaia di abitanti a Sydney hanno ricevuto l’ordine di lasciare le loro case per l'emergenza maltempo.
A marzo, le inondazioni causate da forti temporali hanno devastato la parte occidentale di Sydney, uccidendo 20 persone.

Migliaia di australiani a Sydney hanno ricevuto l’ordine di evacuare oggi le loro case, mentre una pioggia torrenziale colpisce la città più grande del Paese e le inondazioni hanno inondato la sua periferia.
Le strade in tutta la città sono state interrotte e le autorità hanno affermato che almeno 18 ordini di evacuazione erano in atto nella parte occidentale di Sydney, un’area che è stata inondata da gravi inondazioni a marzo. «E' una situazione di emergenza pericolosa per la vita», ha detto Stephanie Cooke, ministro dei Servizi di emergenza per lo stato del New South Wales.

Foto di 9news.com

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI