×
×
☰ MENU

PECHINO

Covid: Shanghai raddoppia casi, a Pechino obbligo su vaccini

A livello nazionale le infezioni rilevate si sono portate a 338

Covid: Shanghai raddoppia casi, a Pechino obbligo su vaccini

07 Luglio 2022,17:18

(ANSA) - PECHINO, 07 LUG - I casi di Covid-19 a Shanghai raddoppiano in un solo giorno e salgono ai massimi da fine maggio alimentando le paure di nuovi lockdown, mentre a Pechino scatta dall'11 luglio l'obbligo della vaccinazione obbligatoria per l'ingresso nei luoghi e diventa la prima città cinese ad adottare un misura del genere. L'hub finanziario della Cina ha reso noto che ieri sono state accertate 54 infezioni a trasmissione locale, di cui due rilevate al di fuori della quarantena. La città, che conta circa 26 milioni di residenti, ha già aumentato i suoi test di massa, con 10 distretti (più alcune aree di altri due) sul totale di 16 che hanno in corso un ciclo di tre giorni di tamponi all'acido nucleico. A Pechino, la decisione sul vaccino obbligatorio è stata annunciata dal vice direttore della Commissione sanitaria municipale Li Ang, tra le misure che la capitale intende adottare per la prevenzione e il controllo della pandemia. La nota, diffusa online, non precisa se chi ha ricevuto il vaccino anti-Covid all'estero sia da considerare immunizzato dato che la Cina non riconosce i sieri stranieri. La municipalità, inoltre, ha invitato gli anziani, la categoria più a rischio, a completare il prima possibile la piena copertura vaccinale. La nuova direttiva giunge mentre la Cina è alle prese con la nuova sottovariante Omicron del virus, che preoccupa Shanghai (già sottoposta fino agli inizi di giugno a due mesi di rigido lockdown) e che ha causato finora restrizioni per milioni di residenti a Xi'an, capoluogo dello Shaanxi. A livello nazionale, i nuovi casi emersi mercoledì a trasmissione domestica sono stati 338 (erano 322 martedì), di cui 94 confermati e comprensivi dei 39 dell'Anhui e dei 32 di Shanghai. Secondo i dati aggiornati della Commissione sanitaria nazionale, gli asintomatici si sono attestati a quota 244, rilevati nel complesso in 10 province e regioni. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI