×
×
☰ MENU

ROMA

Gb: in cella stuntman che impersonò regina col paracadute

Celebre per cerimonia Olimpiadi 2012, spinse moglie dalle scale

Gb: in cella stuntman che impersonò regina col paracadute

16 Agosto 2022,18:18

(ANSA) - ROMA, 16 AGO - Uno stuntman britannico, divenuto celebre alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra del 2012 quando si lanciò col paracadute sullo stadio ironicamente vestito come una improbabile regina Elisabetta con tanto di mutandoni, è stato condannato a 18 mesi di reclusione per violenza domestica per aver gettato la moglie per le scale di casa. Gary Connery, 53 anni, skydiver e stuntman, ha provocato lesioni alla moglie Tanya nel 2020, a Henley-on-Thames, nella contea di Oxford. Il giudice nell'emettere la sentenza ha detto che Connery non ha mostrato "alcun segno di pentimento" né ritiene di aver commesso alcun male. Il gesto di violenza, è emerso, avvenne al culmine di una discussione su chi dovesse spegnere la luce, dopo che entrambi i coniugi avevano bevuto alcool in abbondanza. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI