×
×
☰ MENU

ISTANBUL

Turchia, nessun nuovo contratto per missili S-400 da Russia

Ankara ha acquistato il sistema d'arma nel 2017

Turchia, nessun nuovo contratto per missili S-400 da Russia

16 Agosto 2022,16:48

(ANSA) - ISTANBUL, 16 AGO - La Turchia ha negato che sia stato firmato un nuovo contratto con la Russia per l'acquisto di altre componenti del sistema missilistico di produzione russa S-400. "Non c'è nessun nuovo sviluppo, il processo va avanti a partire dall'accordo siglato il primo giorno", ha fatto sapere la presidenza dell'Industria della Difesa di Turchia, come riporta Anadolu, dopo che l'agenzia russa Tass aveva pubblicato una dichiarazione del capo del Servizio di cooperazione tecnica militare di Mosca, Dmitry Shugayev, secondo cui sarebbe stato firmato un accordo tra Ankara e Mosca per una nuova partita del sistema di difesa missilistico. La Turchia acquistò gli S-400 dalla Russia nel 2017 e i missili furono consegnati nel 2019. Gli Usa criticarono l'accordo tra Mosca e Ankara e, in reazione all'acquisto, decisero di escludere la Turchia dal programma di cooperazione militare sui caccia F-35. (ANSA).

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI