Sei in Italiamondo

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l'Eliseo con Emmanuel

24 aprile 2017, 19:51

Chiudi
PrevNext
1 di 27

Lei è Brigitte Trogneux, nata il 13 aprile 1953. Lui Emmanuel, 24 anni più giovane. Lei è la ex professoressa di lui, si sono conosciuti a scuola, nel 1995. Una storia nella storia: già, il giovane Emmanuel Macron (39 anni) è al ballottaggio, con buone probabilità di vincerlo, per diventare il presidente della Repubblica francese. La sfida è con la Le Pen (Guarda).

Brigitte Trogneux, proviene da una famiglia di cioccolatieri conosciuta (destino pure nel nome) per i macaron, i dolcetti francesi. Lei è professoressa di francese e latino nel liceo gesuita della sua città, La Providence. All'epoca era sposata con André Louis Auzière e madre di tre bambini, Sébastien (1975), Laurence (1977) e Tiphaine (1984, avvocato ha partecipato attivamente alla campagna di Macron). Ventiquattro anni fa incontrò il 15enne Macron sui banchi di scuola. Due anni più tardi lei diventò la sua insegnante al laboratorio teatrale del liceo. Occhi azzurri, capelli biondi con frangetta e elegante. Nasce una storia clandestina, ma lui dimostra di avere le idee chiare. I genitori si mostrano contrari alla relazione. Poi il trasferimento per Macron a Parigi, per completare i suoi studi. Ma lui non la dimentica, anzi: prima di andarsene le promette: "Ti sposerò". Lieto fine: Brigitte lascia il marito e nel 2007 si sposa a Touquet con Emmanuel. Se vincerà le presidenziali sarà il più giovane presidente francese della storia. Ed è già nonno. Lui e Brigitte non hanno figli, ma sette nipoti.