Sei in Italiamondo

Il centrosinistra perde Ferrara

10 giugno 2019, 00:30

Il centrosinistra perde Ferrara
(ANSA) - BOLOGNA, 10 GIU - Per la prima volta nel dopoguerra il centrosinistra perde Ferrara: il leghista Alan Fabbri è, infatti, il nuovo sindaco della città dopo aver superato al ballottaggio il candidato del Pd Aldo Modonesi. Fabbri si presentava al ballottaggio con un larghissimo vantaggio, dopo essersi fermato a pochi passi dalla vittoria al primo turno. Quarantenne, luogotenente di Salvini in Emilia-Romagna, Fabbri è stato per dieci anni sindaco di Bondeno, nel Ferrarese, per poi essere candidato, cinque anni fa, alla presidenza della Regione dove fu sconfitto da Stefano Bonaccini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA