Sei in Italiamondo

TERRORISMO

Kamikaze si fa esplodere in centro a Tunisi, feriti e morti

Altra esplosione in sede dell'antiterrorismo 

27 giugno 2019, 14:54

Kamikaze si fa esplodere in centro a Tunisi, feriti e morti

 Un kamikaze si è fatto esplodere a Porte de France, vicino all’ingresso della Medina a Tunisi. Fonti locali parlano di «un attacco terroristico». Secondo le prime informazioni ci sarebbero feriti.
Era vicino ambasciata Francia,3 feriti. Due agenti ed un civile. Morto nella deflagrazione l’attentatore 
Secondo fonti locali il kamikaze si sarebbe avvicinato a un’auto delle forze di sicurezza ferma nei pressi dell’ambasciata francese, in pieno centro città, nei pressi di Port de France, all’incrocio tra l’avenue Charles de Gauelle e l’avenue de France. I feriti sarebbero tre: due poliziotti e un cittadino mentre l’attentatore è morto nell’esplosione.
 


Altra esplosione in sede dell'antiterrorismo
Uomo tenta di entrare e getta bomba all’interno dell’edificio 

Un’esplosione di una bomba artigianale viene segnalata dai media locali presso la sede dell’unità antiterrorismo di Tunisi, la caserma El Gorjani. Un individuo avrebbe lanciato una bomba all’interno dell’edificio dopo aver tentato, senza riuscirci, di entrare nella caserma. 
Crisi Farnesina attiva con numero di emergenza
In seguito ai due attacchi sferrati oggi a Tunisi, con un tweet, la Farnesina comunica che l’Unità di Crisi è attiva con il numero di emergenza +390636225.
Morto un agente ferito nell' attacco kamikaze 
E’ morto uno dei due agenti rimasti feriti nell’attacco kamikaze di questa mattina nel centro di Tunisi nei pressi dell’Ambasciata di Francia. Lo ha comunicato il ministero dell’Interno. 
Nella stessa esplosione sono stati feriti anche tre civili, mentre nell’attacco alla sede dell’antiterrorismo sono rimasti feriti 4 militari.