Sei in Italiamondo

Siria, inviato Usa critica Trump

07 novembre 2019, 20:56

Siria, inviato Usa critica Trump
(ANSA) - NEW YORK, 7 NOV - Il diplomatico americano più alto in grado nel nord della Siria critica l'amministrazione Trump per non aver provato con maggiore forza a prevenire l'offensiva militare turca dell'ultimo mese e ritiene che i combattenti sostenuti dalla Turchia abbiano compiuto "crimini di guerra e pulizia etnica". William Roebuck, il vice inviato speciale americano per la coalizione contro l'Isis, ha espresso le sue critiche in un lettera ottenuta dal New York Times e inviata a diversi funzionari del Dipartimento di Stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA