Sei in Italiamondo

Delitto

Roma, uno sparo alla testa: ucciso 'Diabolik', noto ultras della Lazio

07 agosto 2019, 19:46

Roma, uno sparo alla testa: ucciso 'Diabolik', noto ultras della Lazio

Un agguato in piena regola al parco degli Acquedotti, alla periferia di Roma: uno sparo a distanza ravvicinata ha colpito alla testa un noto ultras della Lazio, implicato in precedenza in una vicenda di droga, uccidendolo.  A quanto riferito, si tratta di Fabrizio Piscitelli, noto come Diabolik. A dare l'allarme un passante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA