Sei in Italiamondo

GRECIA

Trovata morta la scienziata britannica scomparsa a Ikaria mentre faceva jogging

Natalie Christopher era uscita per fare jogging su isola greca 

07 agosto 2019, 16:29

Trovata morta la scienziata britannica scomparsa a Ikaria mentre faceva jogging

E’ stata trovata morta Natalie Christopher, l’astrofisica britannica di cui si erano perse le tracce da lunedì sull'isola greca di Ikaria. Lo riferisce la tv pubblica greca Ert. Il corpo della donna - che era scomparsa dopo essere andata a fare jogging - è stato trovato da un pompiere volontario ad un chilometro e mezzo dall’hotel dove alloggiava con il fidanzato. Non sono ancora chiare le cause della morte.
 

Secondo il 'Sun’ Natalie aveva litigato con il partner la sera prima della scomparsa. La coppia doveva andare a Cipro - dove la coppia ha una casa e isola di cui è originario il fidanzato - lo stesso giorno. Una donna di servizio dell’hotel dove alloggiavano ha detto di averli sentiti litigare e di aver trovato un lenzuolo sul divano, segno che i due avevano dormito separati. Tuttavia, l’uomo - 38 anni - ha avvertito la polizia quando non l’ha vista tornare dalla sua corsa.