Sei in Italiamondo

GRAN BRETAGNA

Black out in Gran Bretagna: caos trasporti anche a Londra

Bloccate le stazioni di  Kings Cross e St.Pancras: niente treni fino mattina

09 agosto 2019, 22:27

Black out in Gran Bretagna: caos trasporti anche a Londra

Blackout generalizzato oggi in diverse zone dell’Inghilterra e del Galles, nel centro-sud della Gran Bretagna, dove un guasto tecnico ha lasciato temporaneamente senza corrente numerose abitazioni e luoghi pubblici, causando momenti di caos soprattutto nei trasporti. 

L’incidente ha riguardato due dei principali generatori del Paese, secondo le informazioni rese note dai vertici del National Grid Electricity System Operator, il gestore delle reti. Il problema «è stato risolto» nel giro di circa un quarto d’ora, è stato precisato, ma l’effetto domino di cancellazioni e ritardi - in particolare di diversi treni urbani, nazionali internazionali - si è protratto per ore, fino alla tarda serata e alla notte, con disagi qua e là per passeggeri e turisti.

 Le zone interessate sono state quelle di alcune contee orientali, sudoccidentali e centrali (Midlands) dell’Inghilterra, inclusa una parte di Londra, oltre a parecchie aree del territorio gallese. Coinvolte oltre un milione di persone, secondo la Bbc.  Vi sono state interruzioni lungo svariate linee ferroviarie e a Londra un nodo strategico come quello delle stazioni di Kings Cross e di St.Pancras (da dove partono fra gli altri i convogli diretti verso il continente attraverso l’Eurotunnel sotto la Manica) si sono del tutto paralizzate: niente treni fino a domani, è stato comunicato a torme di viaggiatori allo sbando. 

Intoppi si registrano inoltre in aeroporti secondari come quello di Newcastle, ma non nei maggiori scali londinesi. Mentre gli sbalzi dell’elettricità hanno causato difficoltà pure in ospedali come quello di Ipswich e hanno fatto scattare i sistemi d’allarme in non pochi luoghi pubblici.  Nella capitale non sono mancati ingorghi stradali momentanei, per effetto dei semafori finiti fuori uso in qualche quartiere. 

Accertamenti sono in corso per determinare ora le cause esatte dell’accaduto. L’episodio è avvenuto mentre su una parte del Regno Unito incombeva una perturbazione con venti piuttosto forti e, a sprazzi, rovesci di pioggia battente.