Sei in Italiamondo

POLITICA

Salvini: Spero che Pd e 5S non la tirino in lungo

"Meglio se le lezioni le gestisce un altro"

10 agosto 2019, 17:58

Salvini: Spero che Pd e 5S non la tirino in lungo

 «Noi siamo tutti pronti per andare in parlamento, lunedì, martedì, giovedì, quando serve. L’Italia non può vivere a lungo nell’incertezza. Prima si vota, prima gli italiani avranno un nuovo governo ed una nuova manovra economica. Spero che Pd e 5Stelle non la tirino troppo in lungo». Lo ha detto il leader della Lega e ministro dell’Interno Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a Isola Capo Rizzuto.
Salvini, tamarro? io rispondo ad italiani. 'Oggi attacchi da Grillo e da Gere, me ne farò una ragione'

 «Tamarro? Cosa rispondi a uno che ti definisce così. Non vedo una grande contestazione politica. Oggi ho ricevuto attacchi da Grillo e da Richard Gere. Me ne farò una ragione. Io rispondo agli italiani non a Grillo e Gere». 
Piu' contento se elezioni gestite da altri 'Avrò più tempo. L’importante è che ci siano'

  «L'importante è che le elezioni ci siano, poi se le gestisce qualcun altro sono pure più contento perché avrò più tempo» per la campagna elettorale. 
A Richard Gere, portali in America 'Col tuo aereo privato, per mantenerli nelle tue ville' 

 «Richard Gere è incredulo per l'approvazione del Decreto Sicurezza Bis: sicuramente è colpito favorevolmente dalle scelte a favore delle Forze dell’Ordine e contro scafisti e criminali. L’Italia le attendeva da anni. In compenso, visto che il generoso milionario annuncia la sua preoccupazione per la sorte degli immigrati della Open Arms, lo ringraziamo: potrà portare a Hollywood, col suo aereo privato, tutte le persone a bordo e mantenerle nelle sue ville. Grazie Richard!».

Inorridisco al pensiero di un governo Grillo-Renzi -  «Sento Grillo e Renzi e inorridisco al pensiero di un governo tra loro. Siamo seri, l’Italia ha bisogno di certezze, fermezza, chiarezza e tanti sì».