Sei in Italiamondo

Tornata la calma su Spianata moschee

11 agosto 2019, 10:05

Tornata la calma su Spianata moschee
(ANSAmed) - TEL AVIV, 11 AGO - La calma sembra essere tornata nella Spianata delle Moschee di Gerusalemme dopo gli incidenti di stamane tra fedeli islamici e polizia israeliana. La folla, secondo fonti locali, sta lasciando l'area. Nella vicina Spianata, antistante il muro del Pianto, migliaia di fedeli ebrei celebrano oggi i riti del digiuno del 9 del mese di Av, che ricorda la distruzione del Tempio di Gerusalemme. Molti di loro in questa occasione volevano salire sulla Spianata ma la polizia lo ha impedito per evitare che si scontrassero con i fedeli islamici. La decisione della polizia è stata aspramente contesta da esponenti della destra nazionalista. Il ministro dei trasporti Bezalel Smotrich l'ha definita "una resa al terrorismo dei facinorosi" e ha fatto appello al premier Benyamin Netanyahu affinché chiuda la Spianata ai palestinesi nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA