Sei in Italiamondo

VENERDI' 30 AGOSTO

Di Maio forza la mano: il governo torna in bilico

30 agosto 2019, 18:42

Di Maio forza la mano: il governo torna in bilico

 Di Maio forza la mano nell’incontro del M5s con Conte. 'Nostro programma o meglio il votò, dice mentre consegna un piano in 20 punti al premier incaricato e conferma la consultazione degli iscritti su Rousseau. Tra le priorità dei grillini non c'è la modifica dei decreti-Salvini sulla sicurezza. Un’altra ragione di scontro col Pd, insieme al nodo del vicepremier che sta a cuore a Di maio. 'Basta minacce o salta tuttò, dice Zingaretti, che tiene uniti i Dem dalla sinistra ai renziani. Torna in bilico così il governo 5S-Pd. Piazza Affari chiude in rosso e lo spread risale a 174 punti. 'Un discorso duro? Non l’ho sentito propriò, prende tempo Conte che, al funerale del cardinale Silvestrini, ha un breve incontro con il Papa. In serata, pontieri al lavoro. A Palazzo Chigi, il premier incaricato vede Orlando e Franceschini del Pd, D’Uva e Patuanelli dei 5Stelle.

 L’URAGANO DORIAN SPAVENTA LA FLORIDA, TRUMP FIRMA L’EMERGENZA 
'PUO' ESSERE IL PEGGIORE DAL 1992'. CORSA ALLE SCORTE DI CIBO

L'uragano Dorian spaventa Florida e Bahamas. 'E' pericoloso, pone minacce significative. Può essere il peggiore dal 1992', dicono gli esperti del National Hurricane Center. Il presidente Trump firma la dichiarazione di emergenza, aprendo la strada agli aiuti del Dipartimento per la sicurezza nazionale e della Fema, la protezione civile Usa, prima ancora che l’uragano tocchi terra. Nello Stato americano, assalto ai distributori dove la benzina già scarseggia.

BERLUSCONI VINCE IN CASSAZIONE, 'VERONICA RIDIA L’ASSEGNO' 
CONFERMATA LA SENTENZA D’APPELLO SUL DIVORZIO CON LA LARIO

La Cassazione ha confermato la sentenza della Corte d’appello di Milano, dando ancora ragione a Silvio Berlusconi nella causa contro l’ex moglie Veronica Lario che dovrà restituire quanto ha ricevuto a titolo di assegno per il divorzio.

. PIL FERMO NEL SECONDO TRIMESTRE, E’ CRESCITA ZERO NEL 2019 
DISOCCUPAZIONE SU, INFLAZIONE A 0,5%. PIU' MORTI SUL LAVORO

Il Pil italiano nel secondo trimestre 2019 è rimasto invariato rispetto ai tre mesi precedenti ed è diminuito dello 0,1% su base annua. L’Istat conferma la crescita zero e rivede al ribasso il dato tendenziale che nelle stime di fine luglio era nullo. La crescita acquisita per il 2019 risulta così pari a zero: 'Prosegue da cinque trimestri la fase di stagnazione che caratterizza l’economia italianà. Disoccupazione in crescita a luglio al 9,9%. Inflazione in aumento ad agosto allo 0,5%, col 'carrello della spesà a +1%. Aumentano i morti sul lavoro del 2%, sono stati 599 nei primi sette mesi dell’anno.

34 MIGRANTI ANCORA SULLA MARE JONIO, 'MANCA L’ACQUA' 
SULLA OPEN ARMS IPOTESI SEQUESTRO E ABUSO DI UFFICIO

Sono 34 i migranti ancora a bordo della Mare Jonio al largo di Lampedusa. La nave della ong Mediterranea Saving Human ha chiesto di poter entrare in porto a causa 'del rischio di emergenza igienico-sanitarià perchè da 40 ore a bordo manca l'acqua. Intanto, Open Arms ha fatto sapere che il Gip di Agrigento ha disposto il dissequestro della nave dopo avere 'raccolto gli elementi necessari al proseguimento dell’indagine contro ignoti per abuso di ufficio e sequestro di personà.

RAPINA IN BANCA, PRESO IL FRATELLO DEL LEADER DI TIROMANCINO 
FRANCESCO ZAMPAGLIONE E’ STATO POI MESSO IN FUGA DAL CASSIERE

I brani di successo scritti con il fratello, la rottura con la band alcuni anni fa e ora l’arresto per una tentata rapina in banca. Protagonista Francesco Zampaglione, 49 anni, fratello del leader dei Tiromancino Federico. Ieri ha tentato un colpo in una filiale a Roma, minacciando i dipendenti con una pistola giocattolo. E’ stato messo in fuga dal cassiere e poi bloccato dagli agenti. La Procura di Roma ha chiesto la convalida dell’arresto.

VENEZIA, MARTONE CON EDUARDO PRIMO ITALIANO IN CONCORSO 
APPLAUSI A SINDACO DEL RIONE SANITà E J'ACCUSE DI POLANSKI

Mario Martone, primo italiano in concorso, presenta alla Mostra del cinema di Venezia il 'Sindaco del Rione Sanita». 'E' arrivata l'occasione giusta di affrontare Eduardo, un autore imprescindibile per me e per tutti i napoletani, un riferimento inevitabile» qualcosa nel dnà. Applausi per il film italiano e anche per il J'accuse di Polanski al centro delle polemiche pre-festival. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA