Sei in Italiamondo

FRANCIA

Accoltellamenti nella banlieue di Lione: 1 morto e 8 feriti

L'aggressore è un afghano richiedente asilo

31 agosto 2019, 18:03

Accoltellamenti nella banlieue di  Lione: 1 morto e 8 feriti

Un uomo avrebbe   compiuto il raid a Villeurbanne (Lione) questo pomeriggio: lo si apprende da fonti della prefettura.  L'uomo è stato arrestato Fonti della polizia confermano la morte di una persona, e il ferimento di altre 8.

 E’ la pista criminale quella privilegiata per ora nelle indagini Lo si apprende dai media francesi, in attesa delle comunicazioni del procuratore. La procura antiterrorismo «resta in osservazione» dei fatti.  Gli inquirenti propendono per un autore solitario delle aggressioni, contrariamente a quella della presenza di un complice, come era sembrato in un primo momento.

L’aggressore ha dichiarato la propria identità agli inquirenti. Ha affermato di essere afghano, di avere 33 anni e di essere un richiedente asilo in Francia. 

 La persona uccisa è un ragazzo di 19 anni. Lo si apprende da fonti dei soccorritori.  Tre  dei  feriti del raid dell'accoltellatore - di cui si ignorano le motivazioni -  sono  in condizioni molto gravi.

I fatti sono avvenuti poco prima delle 17  alla stazione della metropolitana Laurent-Bonnevay. Sul posto sono accorsi gli uomini dei reparti speciali.