Sei in Italiamondo

Brexit, al via proteste contro Johnson

31 agosto 2019, 13:36

Brexit, al via proteste contro Johnson
(ANSA) - ROMA, 31 AGO - Centinaia di manifestanti hanno già bloccato l'area di Whitehall - la zona a Londra dei ministeri e palazzi governativi - in quella che si prospetta una giornata segnata dalla protesta in tutto il Regno Unito in seguito alla richiesta del primo ministro Boris Johnson di sospendere il parlamento per alcune settimane proprio a ridosso del 31 ottobre, scadenza fissata per la Brexit. Lo riferisce la Press Association. Dimostranti si sono radunati davanti a Downing Street, la sede del governo britannico scandendo slogan come "Boris Johnson vergognati!", con cartelli e numerose bandiere europee. Decine di cortei sono previsti in tutto il Paese, con oltre 30 manifestazioni organizzate in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord per una mobilitazione sotto lo slogan 'Fermare il golpe, difendere la democrazia'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA