Sei in Italiamondo

Trump, ex assistente mi ha chiesto scusa

31 agosto 2019, 19:27

Trump, ex assistente mi ha chiesto scusa
(ANSA) - NEW YORK, 31 AGO - "Mi ha chiamato ieri per scusarsi. Io ho capito e l'ho perdonata. Voglio bene a Tiffany". Lo twitta il presidente Donald Trump, riferendo della telefonata di Madeleine Westerhout, la sua ex assistente personale cacciata per aver fatto gossip sulle figlie del presidente, Ivanka e Tiffany. Westerhout avrebbe detto di avere a un gruppo giornalisti di avere un rapporto migliore con il presidente rispetto alle figlie, e che a Trump non piace farsi fotografare con Tiffany perché è sovrappeso. "Al momento sta facendo causa ad altre persone per violazione degli accordi di riservatezza. Una di queste è Omarosa" Manigault Newman, ma anche "numerosi altri".

© RIPRODUZIONE RISERVATA