Sei in Italiamondo

VATICANO

Il Papa arriva in ritardo all'Angelus: «Sono rimasto chiuso in ascensore»

01 settembre 2019, 12:45

Il Papa arriva in ritardo all'Angelus: «Sono rimasto chiuso in ascensore»

«Devo scusarmi del ritardo: sono rimasto chiuso in ascensore per 25 minuti, c'è stato un calo di tensione ma poi sono venuti i vigili del fuoco». Lo ha detto il Papa prima dell’Angelus cominciato con diversi minuti di ritardo.