Sei in Italiamondo

Politica

Rousseau, il 79% dice «sì» al governo M5S-Pd

03 settembre 2019, 19:31

Rousseau, il 79% dice «sì» al governo M5S-Pd

«Dalle 9 alle 18 hanno infatti espresso la propria preferenza 79.634 iscritti, su una base di aventi diritto che, alla mezzanotte del 2 settembre 2019, ha raggiunto il numero di 117.194 iscritti». Lo annuncia l'Associazione Rousseau. I SI sono stati 63.146 (79,3%), i NO 16.488 (20,7%). "Io credo che dobbiamo essere molto orgogliosi che tutto il mondo ha aspettato la pronuncia di questi 80 mila cittadini italiani su una piattaforma digitale che è unicum al mondo", ha detto Luigi Di Maio in conferenza stampa alla Camera che ha aggiunto: «La stragrande maggioranza ha votato Sì per la nascita di un governo sostenuto da una coalizione dove il M5S sarà la forza maggioritaria. E’ stato un voto plebiscitario». «In questo momento Renzi, Grillo, Di Maio e Boschi saranno al telefono per spartirsi ministeri sottosegretari e io sono orgoglioso che la Lega sia fuori da questo mercato delle vacche disgustoso». Così  Matteo Salvini in una diretta facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA