Sei in Italiamondo

India, ore angoscia per bimbo nel pozzo

28 ottobre 2019, 18:44

India, ore angoscia per bimbo nel pozzo
(ANSA) - NEW DELHI, 28 OTT - È lotta contro il tempo a Manapparrai, un villaggio del Tamil Nadu per salvare Sujit Wilson, un bimbo di due anni precipitato in un pozzo inutilizzato, ma lasciato scoperto, due giorni fa. Mentre l'intera India era in festa per le celebrazioni di Diwali, il piccolo, che inizialmente era rimasto imprigionato tra le pareti a dieci metri di profondità, a causa di uno smottamento è scivolato ancora più in basso. I soccorritori non riescono a capire quali siano le sue condizioni, perché il bimbo è coperto dalla terra che gli è caduta addosso: i volontari della protezione civile sostengono che Sujit dovrebbe avere tutto l'ossigeno necessario, perché nelle parti più basse dei pozzi normalmente si trovano ambienti abbastanza ampi e ben aerati. Questa mattina i soccorritori hanno iniziato a perforare un tunnel accanto al pozzo utilizzando una gigantesca scavatrice che, arrivata finalmente sul posto, tagliando la roccia, dovrebbe consentire di raggiungere il piccolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA