Sei in Italiamondo

Johnson, ora voto, Parlamento ha fallito

28 ottobre 2019, 18:38

Johnson, ora voto, Parlamento ha fallito
(ANSA) - LONDRA, 28 OTT - "Questo Parlamento ha esaurito la sua funzione". Così Boris Johnson ha argomentato la mozione presentata dal suo governo per chiedere alla Camera dei Comuni l'ok ad elezioni anticipate il 12 dicembre. Il premier Tory ha aggiunto che avrebbe "preferito attuare la Brexit" il 31 ottobre come aveva promesso, ma ha accusato la Camera di aver rinviato il suo deal e l'opposizione di non rispettare il referendum del 2016: il risultato è un rinvio di "altri tre mesi" che il popolo non vuole e a un costo di "un miliardo di sterline al mese in più".

© RIPRODUZIONE RISERVATA